[Rumor] Due modelli di PlayStation 5 in arrivo nel 2020, uno sarà PS5 Pro

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Settembre 2019

Con l’arrivo di Death Stranding l’8 novembre su PS4 e l’evento dedicato a The Last of Us: Part II tra pochi giorni, Sony sta pescando le sue ultime carte dal mazzo prima di dedicarsi interamente alla next-gen.

PlayStation 5 non è ancora stata annunciata ufficialmente, ma in tempo di E3 diverse personalità del colosso giapponese hanno dichiarato che la compagnia sta effettivamente lavorando all’hardware di nuova generazione e che il suo arrivo non è poi così lontano. Così come per Xbox Scarlett, l’ipotesi più plausibile è che PS5 arriverà sul mercato nel tardo autunno del 2020.

Sulle specifiche della console non sappiamo ancora nulla, ma un report odierno che ha fatto il giro del mondo sta delineando uno scenario che qualcuno già in passato aveva ipotizzato.

Il giornalista giapponese Zenji Nishikawa ha infatti dichiarato di essere sicuro che Sony lancerà due modelli differenti di PlayStation 5, e non dal punto di vista della memoria. Secondo il giornalista, che dichiara di essere entrato in possesso di queste informazioni durante la developer conference CEDEC, i due modelli avrebbero prestazioni hardware differenti, e dunque anche un prezzo diverso.

Non è poi così remota, se ci pensate, l’ipotesi di una PlayStation 5 Pro al lancio, che idealmente sarebbe destinata ad un pubblico disposto a spendere qualcosa in più rispetto alla versione base di PS5 in cambio però di prestazioni migliori. Un’operazione simile a quella compiuta nel 2016 con PS4 Pro, ma stavolta la strategia di Sony sarebbe quella di proporre già all’inizio della generazione un’alternativa ai suoi acquirenti. Naturalmente, ma forse non c’è neppure bisogno di specificarlo, sia PS5 che PS5 Pro godrebbero degli stessi giochi e servizi, senza alcuna esclusiva di un modello rispetto all’altro.

E voi? Sareste disposti ad acquistare da subito una PlayStation 5 più performante, o vi accontentereste del modello “liscio” (e quindi più economico)? Il dibattito è aperto.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.