Square Enix assume nuovi sviluppatori per il prossimo Kingdom Hearts

Di Andrea "Geo" Peroni
27 Ottobre 2019

A pochi mesi dal lancio del DLC ReMind di Kingodom Hearts III, che secondo gli ultimi rumor dovrebbe debuttare a gennaio 2020, arrivano novità per quanto riguarda il futuro della serie.

Square-Enix ha infatti dato il via ad una serie di assunzioni per cercare nuovi sviluppatori da mettere al lavoro sul prossimo capitolo della serie Kingdom Hearts, come ha riportato per primo questa mattina KHUnion.

Gli Osaka Studio del colosso nipponico sono alla ricerca di tre nuovi profili da integrare nell’organico guidato da Tetsuya Nomura, per partecipare allo sviluppo di quello che sarà il futuro della serie nata dalla fusione tra gli universi di Square Enix e di Disney, inaugurata nel 2002 su PlayStation 2.

In particolare, SE è alla ricerca di un UI Designer, un Techinical Artist e un Effect Designer. Per le prime due posizioni è richiesta esperienza su videogiochi sviluppati sia per PS4 che Xbox One, mentre per quanto riguarda l’Effect Designer viene solamente richiesta esperienza dal mondo PlayStation. Tutti i tre annunci di lavoro, inoltre, fanno riferimento all’Unreal Engine 4, dunque il motore grafico dell’ultimo capitolo verrà molto probabilmente mantenuto anche in futuro.

Naturalmente, chi ha giocato a Kingdom Hearts III sa perfettamente che il gioco non rappresentava la conclusione della storia, bensì solo la chiusura dell’arco narrativo legato a Xehanort. Nel finale segreto del gioco è presente un enigmatico e sorprendente spunto per il futuro della serie, del quale vi abbiamo parlato in questo speciale dedicato al gioco.

Square Enix e Nomura sono quindi al lavoro su Kingdom Hearts IV? In realtà, molto probabilmente, no. Il creatore della serie ha infatti dichiarato a inizio anno che prima di mettersi al lavoro sul prossimo capitolo principale, desidera creare un nuovo spin-off, cosa non rara nella storia della serie.

Nel frattempo, vi ricordiamo che Kingdom Hearts III: ReMind uscirà nel corso dell’inverno, e introdurrà molti nuovi contenuti per il videogioco uscito lo scorso gennaio in tutto il mondo.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.