ghost recon wildlands
Home Videogiochi News Ubisoft annuncia le date dell’open beta di Ghost Recon: Wildlands

Ubisoft annuncia le date dell’open beta di Ghost Recon: Wildlands

Tra i titoli più attesi di marzo c’è sicuramente Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands, il nuovo open world realizzato da Ubisoft e che sarà lanciato su PS4, Xbox One e PC. Dopo la closed beta delle settimane scorse, sarà per tutti possibile provare in anteprima il gioco grazie ad una nuova beta, questa volta totalmente aperta, che si terrà nel prossimo weekend.

L’open beta sarà infatti disponibile per tutti i giocatori console e PC dal 23 al 27 febbraio, e ci metterà nei panni di Ghost e della sua unità pronta a domare le Wildlands. L’open beta sarà già in preload da lunedì 20 febbraio.

Ogni giocatore che parteciperà a questa Open Beta avrà accesso alla missione esclusiva “Unidad Conspiracy”, giocando la versione finale del gioco entro il 31 marzo usando lo stesso account Ubisoft. Durante questa missione esclusiva, i giocatori dovranno far scoppiare una guerra tra l’Unidad, la milizia locale corrotta, e il cartello di Santa Blanca.

L’Open Beta introdurrà i giocatori a due provincie tra le 21 presenti nel gioco: Itacua, una provincia fiorente e montuosa, dove l’influenza del cartello è meno forte e perfetta per poter affinare le proprie capacità da cecchino e iniziare l’avventura nelle Wildlands. Montuyoc, la seconda provincia disponibile nella Open Beta, si trova su un altopiano innevato ed è molto più impegnativa, infatti solo i giocatori che riusciranno a sconfiggere i boss di Itacua guadagneranno abbastanza esperienza e capacità per riuscire ad affrontare quest’area che ospita il centro di addestramento dei soldati d’elite del cartello di Santa Blanca. Ovviamente i giocatori potranno decidere di affrontare direttamente Montuyoc, senza prima liberare Itacua, ma a loro rischio e pericolo.

Così come nel gioco finale, tutti i contenuti della Open Beta potranno essere giocati con tre amici sulla stessa piattaforma attraverso la modalità cooperativa per quattro giocatori o in singolo. I giocatori potranno utilizzare liberamente una grande varietà di veicoli, equipaggiamento tattico e armi per portare a termine il proprio lavoro.

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

10 anni fa usciva Watch Dogs: cosa è andato storto nella serie Ubisoft?

Oggi, 27 maggio 2024, sono passati esattamente dieci anni dall’uscita di Watch...

Resident Evil, quali remake sono in sviluppo? Un insider ne discute

Da diversi anni Capcom ha deciso di percorrere per quanto riguarda Resident Evil due binari...

Helldivers 2 sopra ogni aspettativa del team di sviluppo

Helldivers 2 è indubbiamente una delle uscite più importanti dell’anno. Non solo...

Sparatoria scuola di Uvald, famiglie accusano Call of Duty

Nel secondo anniversario della sparatoria del 2022 nella scuola di Uvalde, Texas,...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425