Warner Bros. sta creando il suo universo videoludico DC con Batman e altri giochi?

Di Andrea "Geo" Peroni
11 Maggio 2020

Un rilancio di Batman con il nuovo videogioco che dovrebbe essere annunciato in tempi brevi? Non solo quello, a quanto pare. I piani di Warner Bros. potrebbero essere molto più ambiziosi di quello che sembra.

Non è un mistero che Warner Bros. Montreal stia lavorando a un nuovo videogioco dedicato a Batman, che probabilmente sarà un reboot della celebre serie Arkham. Nel corso degli ultimi mesi, la software house ha diffuso più di un indizio su quale potrebbe essere l’ambientazione del gioco, nel quale il Crociato di Gotham avrà a che fare con la Corte dei Gufi.

Puntualmente, a ogni nuovo grande evento, gli insider si scatenano, affermando che il reveal del gioco è imminente. È accaduto in occasione dei Game Awards 2019, ed è accaduto anche recentemente con l’Inside Xbox di Microsoft dedicato a Xbox Series X. Ad oggi, però, non abbiamo alcun annuncio ufficiale tra le mani, anche se non dovrebbe mancare molto. Dopo la cancellazione dell’E3 2020, si è scoperto che Warner Bros. aveva in programma la prima conferenza della sua storia durante la fiera videoludica, e questo significa che gli annunci in programma – tra cui anche il GDR di Harry Potter – saranno gestiti in maniera differente.

Premettendo che il reveal potrebbe far parte del Summer Game Fest organizzato da Geoff Keighley, che vanterà la presenza non solo di WB ma anche di Xbox, PlayStation, Activision, EA e numerose altre aziende, oggi sono emersi nuovi interessanti dettagli su quello che potrebbe rappresentare questo nuovo Batman per i progetti del colosso dell’intrattenimento.

Come alcuni utenti hanno notato, infatti, Warner Bros. Montreal, la software house di Batman: Arkham Origins e attualmente al lavoro proprio al rilancio del personaggio, ha aggiornato la sua bio su Instagram, che ora riporta un dato molto interessante: viene infatti specificato che lo studio sta lavorando a più videogiochi basati su proprietà DC in mano a Warner Bros. Interactive Entertainment, e non solo a uno in particolare.

Sulla rete è quindi iniziata una vera e propria caccia allo scoop, perché ora gli utenti si stanno ponendo una curiosa domanda: Warner Bros. potrebbe aver dato il via a un ambizioso progetto, quello cioè di un universo videoludico DC Comics con Batman, Superman e altri grandi supereroi del marchio americano? Una prospettiva sicuramente interessante, poiché ricordiamo inoltre che nel corso degli anni, come testimoniano i report, sono stati vari i progetti legati alle proprietà DC messi in cantiere. In origine, la stessa WB Montreal cercò di creare un titolo dedicato a Superman, per poi passare a un adattamento di Suicide Squad. In entrambi i casi, però, Warner Bros. stoppò lo sviluppo.

Interessante, in ogni caso, notare come le voci di un universo videoludico DC si stiano facendo nuovamente avanti proprio in questo periodo, con Marvel’s Avengers di Crystal Dynamics che si avvicina sempre di più. Secondo alcune teorie, questo videogioco sarà ambientato nello stesso universo narrativo di Marvel’s Spider-Man, tanto da dar vita in via definitiva al GamerVerse di casa Marvel che molti sognano.

Anche DC e Warner Bros. hanno quindi gli stessi piani? E quali giochi potrebbero essere in programma per far parte di questo universo?

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento