Playstation Experience – Tutto quello che c’è da sapere

Di Marco "Bounty" Di Prospero
9 Dicembre 2014

Playstation Experience è stato un evento organizzato da Sony a Las Vegas, durante il quale sono state effettuate diverse conferenze, iniziate lo scorso 6 Dicembre 2014 e terminate Lunedì 8 Dicembre 2014. Durante questi giorni, sono stati quindi mostrati moltissimi titoli, alcuni già conosciuti e altri del tutto inediti.

Partiamo con Naughty Dog che ha mostrato per la prima volta il gameplay di Uncharted 4: A thief’s End, titolo che probabilmente concluderà la saga di Natan Drake. Il buon Drake si trova nel bel mezzo di una foresta e, ancora una volta, dovrà fare affidamento alle sue abilità di scalatore. Non mancheranno inoltre le sparatorie con dei nuovi nemici, che cercheranno di mettere fuori gioco il nostro protagonista. Da quello che abbiamo potuto vedere, il gioco si baserà sulle meccaniche di sempre, anche se sono state notevolmente migliorate, così come anche la grafica, che rasenta il fotorealismo. L’azienda statunitense ha inoltre sottolineato che quello che è stato mostrato, non è altro che la punta dell’iceberg, di quello che il gioco offrirà. Il titolo, come di consuetudine, sarà un’esclusiva PS4.

Uncharted_4

E’ stato poi il turno di Sony San Diego, che ha annunciato Kill Strain, un free-to-play che sarà un’esclusiva PS4. Purtroppo però non è stato mostrato alcun video, per cui al momento, non si sa molto su quello che potrà offrire questo nuovo titolo. Tuttavia il gioco sarà basato su una struttura 5vs2vs5, anche se ancora non sono stati rilasciati altri dettagli su come questa struttura possa funzionare al meglio. La software house ha poi mostrato un video relativo a MLB 15 The Show, gioco sportivo che simula il baseball, grazie anche alla licenza della Major League Baseball. Anche questo titolo sarà esclusiva delle console Sony.

Sul palco è poi salita From Software, che ha mostrato un nuovo gameplay di Bloodborne, durante il quale è stato mostrato un livello chiamato “Chalice Dungeon“, che sarà generato proceduralmente. Per cui il livello in questione sarà diverso di volta in volta. Gli sviluppatori hanno sottolineato inoltre che il Dungeon è stato creato per essere giocato in cooperativa. Sarà quindi possibile affrontare il livello insieme ai nostri amici online.

Successivamente Capcom ha annunciato il porting di Ultra Street Fighter IV su Playstation 4 e ha mostrato due video relativo a Street Fighter 5, che sarà rilasciato su PC e su PS4, con la possibilità di cross play tra le due piattaforme, il che ci consentirà di giocare insieme ad utenti PC, pur possedendo la console Sony. L’azienda giapponese ha anche annunciato l’arrivo di Resident Evil Revelation 2, già previsto su Xbox360, Xbox One, PS3, PS4 e PC, anche su Playstation Vita.

Tripwire Interactive ha poi rivelato l’arrivo di Killing Floor 2 su PS4 e PC. Il gioco è uno sparatutto in prima persona cooperativo che ricorda molto lo stile di Left For Dead. mostribloodborne

In seguito è stato il turno di Sega, che ha annunciato l’arrivo di Yakuza 5 su PS3, in America, dopo aver stretto un accordo con Sony Computer Entertainment America.

Si è poi parlato di Destiny, di cui è stato mostrato il nuovo DLC “The Dark Below“, in cui si trovano contenuti esclusivi per le console Sony, come il fucile a pompa “The 4th Horseman” ed un nuovo assalto.

Rocksteady ha poi presentato un nuovo video di Batman: Arkham Night, che sarà rilasciato il prossimo 2 Giugno 2015. Nel video in questione Batman deve vedersela con nuovi nemici o dovrà abbattere un elicottero nemico, grazie all’utilizzo della bat-mobile.

Double Fine Productions ha invece annunciato la data d’uscita di Grim Fandango remastered, prevista per il 26 Gennaio 2015, oltre ad aver rivelato Broken Age, sia su PS4 che su PS Vita.

E’ stato poi svelato un nuovo titolo chiamato What Remains of Edith Finch, di cui ancora non si conosce molto, se non che al centro della storia si troverà una famiglia maledetta che si trova a Washington.

Supermassive Games ha poi rivelato un nuovo video di Until Down, gioco horror già annunciato durante lo scorso E3, che vedrà la luce durante l’estate 2015.

THEORDER2Hello Games ha invece presentato un video gameplay di No Man’s Sky, dove vengono mostrati numerosi pianeti che, come più volte detto dagli sviluppatori, saranno generati casualmente.

Dopo un lungo silenzio, è tornato a mostrarsi anche The Order: 1886, esclusiva PS4, sviluppato da Ready At Down. In particolare è stato rivelato un video gameplay, in cui sono state svelate alcune meccaniche di gioco, che sono quelle classiche di un gioco in terza persona.

Infine, sono stati annunciati alcuni porting, tra cui Final Fantasy VII, Tearaway Unfolded, The Forest, Super Time Force Ultra, Bastion e Day Of The Tentacle Special Edition.

Questi dunque tutti i titoli mostrati durante l’evento, che probabilmente diverrà un appuntamento annuale, come sottolineato dalla stessa Sony. Vi ricordiamo inoltre che Santa Monica Studios, al di fuori delle conferenze, ha anche annunciato un nuovo God Of War, di cui però, ancora non si conosce nulla. Tuttavia noi di Uagna abbiamo ipotizzato i possibile scenari che potrebbero presentarsi in questo nuovo capitolo della serie, che potete comodamente leggere qui.

 



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.