Rainbow Six EU League: rescoconto giornata 5 stage 1

Di Mark
7 Luglio 2020

Siamo ufficialmente arrivati a metà del girone dello stage 1. Altre quattro giornate e sapremo i nomi dei quattro team che si qualificheranno per il Major di agosto, il primo dell’era FACEIT. Nella scorsa giornata abbiamo visto i nostri Tempra volare molto in alto anche se la parte più dura deve ancora venire, i BDS sembrano sempre più inarrestabili e la corsa ai primi quattro posti è prevista infuocata. Cosa è successo nella quinta giornata ? Scendete giù e lo saprete.

TEAM EMPIRE vs CHAOS ESPORTS CLUB 6-6 (Coastline)

Team Empire un po’nel pallone dopo la partenza a bomba della prima giornata, con i tre punti che mancano proprio da quel 22 giugno. I Chaos sono sulla cresa di una discreta onda che devono cercare di percorrere dopo aver strappato il pari ai Rogue nello scorso playday. Iniziano i russi in difesa posizionandosi in Narghilé e Biliardo, VITO si porta via dan e Scyther nei pressi di Cucina, cryn uccide ShepparD da uno spot tatticissimo che il difensore si era creato per tenere controllo di Ufficio, Renuilz prende JoyStiCK con una granata e ancora VITO si prende Always e fanno 1-0 con un flawless. Sempre VITO apre le ostilità nel secondo round nuovamente su dan, Renuilz si posiziona in Biliardo da dove prende JoyStiCK posizionato nel corridoio di cucina. Arriva sul 4v2 la prima kill degli Empire con Scyther che rimane solo contro tre e viene ucciso, tanto per cambiare, da VITO. Difesa in doppio bar nel terzo round con una serie rapidissima di frag che vede JoyStiCK prendersi SHA77E per poi venire refraggato per l’ennesima volta da VITO, dan si prende cryn e ancora l’operatore con IQ va al refrag mettendo a segno la settima kill in tre round per poi morire per mano di Always. Renuilz rimane solo contro ShepparD senza disinnescatore ma il russo è uno specialista del clutch e si porta a casa la prima vittoria per il 2-1. Reagiscono molto bene i difensori al quarto round con Always che riesce a prendersi un flank importantissimo ai danni di cryn in Bar Blu, muoiono anche VITO e Renuilz lasciando solo SHA77E ad attaccare Narghilè e Biliardo ma viene facilmente ucciso da ShepparD che pareggia i conti per i suoi. Non vogliono mollare gli svedesi che provano ad attaccare con molta aggressività: ad un minuto e mezzo dalla fine REDGROOVE riesce a portare il plant online sulla porta di Ingresso di servizio, dan e JoyStiCK si prendono due kill importantissime sullo stesso REDGROOVE e su cryn ma la situazione 5v2 è ancora a vantaggio degli attaccanti che ora coprono le uscite, muore Scyther, muore dan, muore Always, muore anche ShepparD ma poi JoyStiCK si inventa un runout da Attico che uccide VITO ma rivela la posizione a Renuilz che poco deve fare per poterlo contrastare. Ultima difesa dei russi in doppio Bar, Always si mette a fare il bello e il cattivo tempo in Ingresso principale prendendosi le kill su Renuilz e SHA77E mentre anche JoyStiCK si prende una doppia allo stesso modo che porta all’inversione dei ruoli sul 3-3. I Chaos inizano a difendere la zona di Narghilè e Biliardo, cryn si porta via JoyStiCK da Acquario ma finisce vittima di Scyther, dan mette fuori gioco REDGROOVE con un ottimo pick dalla porta del site, poi i difensori muoiono uno dietro l’altro lasciando agli Empire un nuovo vantaggio sul 4-3. Nel site di Bar Blu e Bar Alba i difensori lasciano un po’ a desiderare: SHA77E si prende dan ma finisce vittima di Always grazie anche allo spiraglio che VITO lascia con lo scudo di Clash, lo stesso difensore pochi secondi dopo prova un 360 ai danni dell’attaccante ma finisce vittima del grimardello di Buck, rimane solo Renuilz ma non completa il clutch. Stesso site per il round numero 9 di questa bellissima partita, stavolta si rivedono i Chaos di inizio partita con cryn che va ad affossare le statistiche di entry frag di dan e Renuilz che si prende Always, JoyStiCK si ottiene un kill ma perde moltissima vita poi Scyther riesce ad entrare in site uccidendo VITO ma sia lui che il suo compagno vengono uccisi da SHA77E e Renuilz che portano i difensori a meno uno. La difesa in Cucina ed Ingresso di servizio è terreno di caccia perfetto per gli assalitori che si portano via tutti i difensori fuori dal site, soprattutto quelli preposti al controllo della verticalità da Attico, rimangono REDGROOVE e VITO ed è proprio quest’ultimo a pareggiare il conto delle forze in campo uccidendo due avversari in rapida successione, ShepparD si prende REDGROOVE, dan si prende VITO e l’accesso al primo matchpoint. I Chaos difendono Narghilè e Biliardo dove sono i russi a inziare bene sbarazzandosi di REDGROOVE, SHA77E e VITO riuscendo a far andare online il plant, ShepparD si prende Renuilz che rimane contro tre avversari di cui uno in ferimento, prende un avversario alle spalle e poi un pick disgustosamente bello sulla testa di JoyStiCK e disattiva il disinnescatore per il 6-5. Iniziano molto presto le ostilità del dodicesimo round con i difensori che perdono SHA77E e cryn, ma infliggono danni agli avversari toglienodlgi dan, Always e JoyStiCK, Scyther e ShepparD provano ad attaccare da Ufficio il site di Bar Blu, Renuilz uccide Scyther a copertura del compagno e pochi secondi dopo anche ShepparD conquistando il 6-6 finale.

Una partita bellissima, equilibrata e avvincente, pareggio giusto in un match che, però, avrebbe dovuto premiare più i Chaos che gli Empire, con gli svedesi che a momenti sfioravano il colpaccio. Ottima la prestazione di VITO, forse ammutolito un po’ negli ultimi round ma fiero di aver messo in forte difficoltà gli avversari. Sono emersi finalmente i nuovi Chaos che dimostrano di non essere un team finito di European League per puro caso e che, se volessero, potrebbero ambire a traguardi molto più alti della salvezza.

MVP: VITO.Chaos

TEAM SECRET vs VIRTUS.PRO 2-7 (Kafe Dostoyevsky)

Virtus.pro sono in cerca di conferme, l’inizio pessimo dei russi è totalmente da dimenticare e bisogna confermare le ultime vittorie che hanno sconvolto la loro classifica. Team Secret che devono cercare di trascinarsi fuori dall’ultima posizione, il loro buon gioco, però, non è sempre sufficiente a vincere le partite. I VP partono nella mappa casalinga con la difesa di doppia Cucina e già dal primo round la partita si fa caldissima, rimasti 3v3, wTg va a uccidere Drvn nella zona Vip per venire poi refraggato da Exp0, Amision, nascosto sotto le scale rosse, nello spot che i nostri caster ci hanno insegnato a chiamare Harry Potter, si prende la vita di Hife lasciando solo Exp0 con pochissima vita che viene ucciso da Rask pochi secondi dopo. Attaccano il site di Bar e Cocktail i Secret, prima portano via p4sh4 ed Amision, poi Drvn con il teamkill su Prano rifacendosi secondi più tardi su Schockwave, Rask blocca l’ingresso di Hife dal terrazzo nuovo wTg si prende Exp0 ma viene flankato benissimo da KS che rimane con Drvn contro Rask che se ne prende uno e riesce a girare la situazione in suo favore impedendo il plant all’altro. Iniziano sempre bene i Secret con il terzo attacco per porta via ancora p4sh4 e wTg, Hife si prende Rask nel bagno di Lounge sigari Drvn libera Sala camino da Amision e realizza la tripla su Schockwave in discesa dalle scale bianche. Si torna in cucina con Schockwave che si fa sentire a colpi di pompa prima su Exp0, poi su KS, Hife entra in site alla ricerca dei nemici ma viene trovato ancora dallo stesso difensore che va per la tripla, mancano solo 5 secondi e i Secret restano ancora una volta a bocca asciutta: 1-3. I Virtus.pro vanno a difendere Bar e Cocktail lasciando libera Sala lettura dove si apposta KS che sfrutta la verticalità per prendere la vita di Schockwave, intanto wTg e p4sh4 bloccano l’avanzata avversaria da Scale bianche, Rask si prende la stessa kill che ha fatto qualche round prima ai danni di Hife dal terrazzo nuovo e rimane solo Prano, ancora una volta fuori dal site. Difesa aggressiva di Sala Camino e lettura con Schockwave e Amision che tolgono di mezzo Prano e KS, Exp0 prova la breccia da colonne ma incontra p4sh4 sul suo percorso a fermarlo, Drvn e Hife tornano in colonne con Schockwave che conosce la loro posizione grazie al sensore cardiaco di Pulse e li uccide entrambi semplicemente salendo dalle scale (1-5). Si invertono i ruoli e i Secret vanno in doppia Cucina, impediscono molto bene a wTg e p4sh4 di prendere controllo della verticalità con le kill di KS che si prende anche Schockwave e Rask in Sala lettura mettendo a segno il flawless. Si ricompongono i russi che trovano tre kill importanti con Rask e wTg, p4sh4 va a liberare le scale bianche da KS e Schockwave restituisce il flawless da dove è arrivato. Come spesso siamo stati abituati, la difesa dei Secret inizia a sgretolarsi e si trovano ben presto solo KS e Drvn contro tre attaccanti, Schockwave va sul primo ma viene refraggato, Rask mette il plant a terra e dopo qualche istante si prende l’ultima kill e i tre punti che fanno volare i russi in classifica.

La partenza sotto tono dei Virtu.pro è stata ampiamente dimenticata con le ultime ottime prestazioni che hanno portato gli ex-forZe al terzo posto in classifica appiccicatissimi ai Rogue. I Secret continuano a dimostrare di soffrire la superiorità di molti dei team di questa competizione lasciando al caso tanti round senza mai effettivamente incidere sull’economia di nessuno dei round persi.

MVP: Schockwave.VP

BDS vs ROGUE 3-7 (Oregon)

BDS Rogue mettono in scena il match of the day di questa quinta giornata di European League che con un’eventuale vittoria degli ex campioni europei, se così possiamo definirli alla luce dell’esito della vecchia Pro League, che accorcerebbe e non poco la classifica, andando anche a stroncare la serie positiva dei francesi. Sono proprio i primi della classe a partire con la difesa un fastidiosissimo Shaiiko alla base delle scale di Backstage, Renshiro, BriD ed Elemzje, rimane solo RaFaLe che viene preso da korey rimasto in copertura di ripz in fase di plant. Ripropongono la stessa difesa i BDS che ottengono una kill con Shaiiko nel bunker blu che viene subito refraggato da karzheka, situazione di 2v2, ripz e karzheka pushano in Refrigerazione dove vanno a prendersi Renshiro e poi, in uscita dalla stanza, ripz trova anche BriD. Si passa in Dormitorio per il terzo round con korey che continua a macinare kill usando Kali, Aceez si sbarazza di Elemzje, cadono anche RaFaLe e Shaiiko nella zona di Soffitta lasciando BriD solo contro quattro il clutchman dei BDS se ne prende due, sfiora il terzo ma viene sciolto dal cecchino di korey. Si torna in Lavanderia con il muro di Refrigerazione che viene aperto per permettere ad Elemzje di fermare l’offensiva e la tattica funziona bene: LeonGids ed Aceez cadono per primi, muore però anche Shaiiko nella stessa posizione di partenza, muore ripz lasciando karzheka da solo che si porta via Elemzje dopo aver messo BriD in ferimento e perde il round dopo la fuga a gambe levate di RaFaLe che gioca con il cronometro e vince il primo round per i suoi. Dominio Rogue nell’attacco al site di Dormitorio, negli ultimi secondi si portano via tre avversari lasciando solo BriD e Renshiro contro quattro avversari, muore karzheka grazie alla prima kill di Renshiro, il plant va online ed Aceez manda il difensore all’ al di là in totale scioltezza (1-4). Stesso site, stesso korey che buca i corpi dei difensori con Kali, ripz riesce nel plant e nel clutch contro Shaiiko e BriD. Si invertono i ruoli e LeonGids torna a togliere vite precisamente quella di RaFaLe con il C4, Shaiiko prova l’attacco dalla finestra di Dormitorio ma viene fermato da karzheka, Aceez ferma Renshiro e rimane solo Brid ma non appena il plant va a terra si presenta Aceez a chiudere le danze. Arriva il primo matchpoint dei Rogue che vanno a giocarsela in Lavanderia, karzheka trova subito la kill su Elemzje ma RaFaLe si cimenta nel cosplay di korey e con Kali si porta via Aceez da bunker blu prima di morire per mano di ripz. Torna alla ribalta Renshiro che si prende LeonGids e ripz con BriD che annulla il primo match point per gli avversari. Nono round giocato in Cucina e Refettorio i BDS riescono a disfarsi rapidamente dei difensori e iniziano a sognare la rimonta. Sogni di gloria spazzati via dall’ultima difesa in Dormitorio che si apre con la doppia di Aceez che perde la vita poi grazie a RaFaLe, LeonGids va alla doppia lasciando solo proprio il cecchino che va comunque a prendersi poco dopo.

Prima sconfitta stagionale per i BDS che continuano a rimanere in testa alla classifica ma a solo due punti di distanza proprio dai Rogue. Si sveglia in ritardo il team francese con le prestazioni totalmente inconsistenti di Renshiro ed Elemzje che hanno in qualche modo scaricato una responsabilità eccessiva sulle spalle del solo Shaiiko. Benissimo i Rogue, forse in ombra solamente LeonGids che comunque non va ad inficiare su una vittoria importantissima.

MVP: Aceez.Rogue

G2 vs TEAM VITALITY 7-1 (Villa)

Torna a sfidare i suoi vecchi compagni Fabian in un match che, in caso di vittoria, proietterebbe lui e i suoi compagni proprio appena davanti ai G2. Per quanto riguarda i tedeschi c’è ben poco da dire, 5 punti che sarebbero potuti essere molti di più, tante occasioni lasciate per strada ma il discorso qualificazione è tutt’altro che chiuso. Sono i francesi ad iniziare la rotazione difensiva e scelgono il site di Statue e Trofei per dare il via alle danze. I Vitality cercano di difender subito Camera da letto ma UUNO prende subito la prima kill, Pengu trova il push nella stanza e trova due kill, tre contando l’ultima proprio sull’ex compagno. Aviatore e Giochi per la seconda difesa, i G2 provano l’attacco a partire dal basso con UUNO che occupa subito lo scantinato pronto a salire da Dispensa, l’altro lato dell’attacco vede tre quinti degli attaccanti pressare Studio con le prime kill ai danni di risze e Goga, UUNO mette in ferimento BBooAF andandoci però lui stesso, il push si concretizza lo stesso e vengono raccolte le ultime kill da Kantoraketti e Pengu, insolito fragger di oggi. Rotazione completa con il site di Cucina, UUNO prova a pressare ancora da Dispensa, Pengu e CTZN da Lavanderia che creano ottime linee di tiro su Lavanderia, sono proprio loro i primi attaccanti a morire portandosi via anche Fabian con un ottimo one tap, muore anche Kanto, teamkill di Goga, UUNO pusha verso il site e si prende tre kill dopo aver piazzato il disinnesco. Quarto round difeso in Aviatore e Giochi dai Vitality, UUNO ancora stupendo con la granata da sotto su Fabian, Goga si prende Kanto dal terrazzo di Studio, BBooAF uccide Virtue dallo stesso lato, Goga ancora con la kill sulle Scale principali e BBooAF, rimane solo CTZN ma viene preso da risze che vincono il primo round (3-1). Si ritorna su Trofei e Statue, UUNO mette in ferimento Goga dalla finestra di Astronomia, stupenda la partita del finlandese fin qui, ma lo spagnolo viene tirato su dai suoi compagni, CTZN e Kanto attaccano dal corridoio a L, BBooAF blocca UUNO in Cucina perdendo svariati hp, e muore per mano di CTZN, Kanto elimina Fabian, Virtue trova la prima kill su Hungry e Pengu si occupa degli ultimi due per portare i suoi sul 4-1. Ultima difesa per i francesi in Cucina, l’attacco arriva da Biblioteca ma anche in verticale con UUNO che prova a sfruttare Statue. Kanto fragga subito BBooAF, CTZN libera il piano di sopra da Fabian e poi con una granata stupenda si prende anche risze, ancora i due attaccanti si prendono le ultime due kill e mettono in saccoccia il flawless per il 5-1. Si invertono le parti ed i G2 iniziano, come i loro avversari, da Statue e Trofei, Goga uccide immediatamente UUNO, Hungry si prende Kanto in Studio forse in overpick in quella circostanza. Avanzano verso Camera matrimoniale e Astronomia gli attaccanti, Pengu si prende BBooAF col flank, Virtue si prende una doppia “smezzata” da quella di CTZN, round completamente stravolto dall’inferiorità numerica e 6-1. Potenziale ultima difesa dei G2 in Aviatore e Giochi, Hungry vuole subito l’attacco aggressivo da Studio, Kanto apre le danze su Fabian e in un secondo (letteralmente ho tolto un secondo gli occhi dallo schermo) sono morti tutti i Vitality regalando un facilissimo 7-1 ai tedeschi.

I G2 volano momentaneamente al terzo posto ad 8 punti aspettando il risultato dei Tempra che, pure in caso di vittoria, li lascerebbero al quarto posto con 3 punti sugli Empire. I Vitality dovranno rimandare credo al prossimo Stage la qualificazione al Major anche se nelle ultime quattro giornate ci saranno delle belle partite da vedere e la classifica, per quanto divisa, non è così lunga.

MVP:UUNOMEISTER.G2

NATUS VINCERE vs TEMPRA ESPORT (Parco Divertimenti)

Grande stagione d’esordio per i Tempra che si trovano ad occupare le prime posizioni del girone vincendo e convincendo in ogni giornata, i Natus Vincere stanno cercando di trovare la svolta alla loro stagione per provare a puntare ai primi quattro posti. Partono i Na’vi in difesa con Ufficio ed Iniziazione, i Tempra attaccano Bottino e corridoio superiore alle Scale di drago, Saves porta via la prima kill della partita a un minuto dalla fine su P4, Voy lo refragga e si prende anche Kendrew. Panix ferma il plant una volta, neLo la seconda e al terzo tentativo è l’attaccante a dover mollare la presa sul disinnesco dal momento che sarebbe stato ucciso ugualmente. Asilo e Brandine nella seconda difesa, ancora una breccia in Ufficio dove trovano la kill ai danni di Panix ma sono molto lenti i Tempra che perdono molti uomini oltre che il defuser e devono concedere il 2-0 agli avversari. Terzo round in Armeria e Trono, gli assalitori vanno a prediligere la verticalità oltre che la zona di Manutenzione, da dove arriva la breccia, Kendrew ferma Dirza e Shiinka, rimane solo Chaoxys che se ne prende due ed entra dalla breccia ma, sprovvisto di disinnescatore, si trova a sbattere contro il cronometro per il 3-0 avversario, La rotazione si conclude su tutti e quattro i site, comprendendo la difesa di Laboratorio. I Tempra si velocizzano e uccidono tutti i difensori lasciando il solo Saves che però non vuole concedere il round agli avversari, si prende Voy, si prende Chaoxys e gioca con la mente di Shiinka portandosi a casa il clutch ed il 4-0. Ricomincia la rotazione con il site di Brandine ed Asilo nido, gli attaccanti provano a prendere possesso del lato di Bottino al piano superiore ma anche del piano sottostante: Chaoxys si prende Panix e Saves, i Tempra vanno sul 4v2 ma Kendrew ristabilisce la parità numerica e il tempo finisce un’altra volta (5-0). Ultima difesa per il team ucraino in Ufficio ed Iniziazione, Voy è il primo a morire per mano di Save, Dirza sfiora la kil su Doki ma continuano i Na’vi con le kill fino ad annichilire completamente gli assalitori per il 6-0. Annullano un solo matchpoint i Tempra con la difesa in Brandine ed Asilo nido per poi perdere al round successivo in Ufficio ed Iniziazione grazie all’ennesimo clutch di Saves.

MVP: Saves.Na’vi.

CLASSIFICA PLAYDAY 5 STAGE 1

  1. BDS Esport 12pt
  2. Rogue 10pt
  3. Virtus.pro 9pt
  4. G2 Esports 8pt
  5. Natus vincere 8pt
  6. Tempra Esport 7pt
  7. Team Empire 5 pt
  8. Team Vitality 4pt
  9. Chaos EC 3pt
  10. Team Secret 2pt

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo




Scrivi un commento