Rainbow 6 EU League | Nella giornata conclusiva del primo Stage succede un po’ di tutto

Di Mark
25 Aprile 2021

Dopo ben otto giornate, finalmente ci siamo. Ultimissima giornata del primo Stage di European League. Come già sapete questo primo terzo di stagione non qualifica le squadre a nessun Major perché ci sarà da giocare, tra meno di un mese, il rinviato Six Invitational parigino. Andiamo quindi a vedere cosa è successo in questi ultimi cinque match.

Rainbow 6 EU League | TrainHard travolgenti, i Rogue liquidano i G2

TRAINHARD ESPORT vs ROGUE 7-4 (Club House)

I francesi vengono dall’ottima prestazione a sorpresa contro i Vitality e vogliono riconfermarsi contro dei Rogue altrettanto motivati dalla loro grande vittoria. Esplosiva partenza dei tedeschi con AceeZ che già dal primo round inizia la sua solita partita spietata staccando teste a destra e a manca. In generale, i Rogue, dimostrano la stessa solidità dello scorso playday ma dal canto loro anche i TrainHard fanno vedere entusiasmo e voglia di fare da vendere e rispondono a tono fino al 3-3. La fase offensiva rigenera i francesi che si lanciano in avanti di due round grazie ad un BlaZ particolarmente impattante che trascina i suoi fino al 7-4 finale con una prestazione da 19 kill.

TEAM EMPIRE vs TEAM SECRET 7-5 (Consolato)

Ormai per questi due team si tratta solo di capire chi occuperà il fondo della classifica con gli Empire che hanno, giustamente, la testa altrove. Sono proprio i russi però a partire invece più concentrati ed ordinati nelle loro difese. Ottimi i primi round di JoyStiCK che si svolge perfettamente il suo ruolo di fragger portandosi, solo nella prima rotazione di site, ben 6 uccisioni a suo nome. I Secret, tutto sommato, riescono sempre a reagire senza far scappare troppo i propri avversari e chiudendo la prima frazione in parità assoluta. L’energia del team di GSA non si esaurisce e cominciano ad arrivare giocate di risposta da parte, in particolare, di Prano ed Hife. Sono però gli Empire a portarsi per primi sul matchpoint che, con un round quasi flawless, trovano la primissima vittoria in assoluto da tre punti del loro Stage 1.

VIRTUS.PRO vs BDS ESPORT 7-2 (Consolato)

La corazzata francese si è fatta schiaffeggiare dai Cowana nell’ultimo, avvincente, match della scorsa settimana, i Virtus.pro sono in cerca di riscatto e di un possibile sorpasso sui Vitality. I BDS partono con il piglio giusto in questa Consolato, ma sono i loro avversari a capitalizzare letalmente determinate situazioni di gioco e portandosi, dunque, sul 4-2 prima di passare in attacco. I francesi però sembrano sparire dalla mappa con il cambio dei ruoli con m1lon che entra nella mappa a fare letteralmente ciò che vuole. Ben presto i russi inchiodano il matchpoint e vincono la partita per 7-2. Poco male per i BDS che, con la testa già all’Invitational, prendono una sconfitta che non fa né caldo né freddo.

NATUS VINCERE vs G2 ESPORTS 2-7 (Costa)

Ormai per i G2 il primo Stage si chiuderà sicuramente al di fuori della Top 4, posizione in cui, invece, i Natus Vincere hanno sguazzato dal Day 1. Le due compagini si equivalgono in una prima fase di gioco contrassegnata da aggressività e spavalderia che porta a distribuire due round a testa nei primi quattro. La mappa, scelta insolita, è tipicamente a favore di chi domina maggiormente le abilità nello scontro a fuoco piuttosto che la pianificazione e l’esecuzione tattica in game e con dieci giocatori del genere, lo spettacolo non poteva che essere assicurato. Dopo l’inversione dei ruoli, a cui si arriva con il 4-2 in favore dei G2, la partita procede completamente a senso unico verso la vittoria del team tedesco per 7-2. Anche qui, per i Na’vi, poco male, rimangono primi.

TEAM VITALITY vs COWANA GAMING 7-2 (Chalet)

Una sfida interessante tra un Team Vitality su cui erano riposte tante aspettative deluse e l’esatto contrario, i Cowana, in grado di battere i BDS e chiudere lo Stage in una posizione assolutamente dignitosa. Il pick inaspettato della mappa non sembra sconvolgere particolarmente i francesi che mettono in saccoccia un round dietro l’altro in fase offensiva chiudendo con un ottimo 5-1. Non basta il tentativo degli inglesi di recuperare la partita nel passaggio all’attacco, le apette lasciano indietro solo un round prima di chiudere definitivamente la partita con quello che è il terzo 7-2 di giornata.

CLASSIFICA FINALE DELLO STAGE 1

  1. Natus Vincere 20pt
  2. BDS Esport 20pt
  3. Cowana Gaming 16pt
  4. Rogue 14pt 
  5. G2 Esports 14pt
  6. Virtus.pro 14pt 
  7. Team Vitality 13pt
  8. TrainHard 10pt
  9. Team Empire 8pt
  10. Team Secret 6pt



Abbiamo parlato di:

Appassionato di videogiochi ed entusiasta del racconto. Il mio sguardo è fisso al mondo esportivo con particolare attenzione verso Rainbow Six Siege, nella speranza che il movimento italiano possa diventare sempre più significativo.




Scrivi un commento