Rockstar lavora a GTA 5: San Andreas Stories, il giovane Trevor sarà con CJ e Grove Street!

Di Andrea "Geo" Peroni
1 Aprile 2021

Mentre il mondo intero aspetta ancora oggi di sapere quando uscirà GTA 6, di cui abbiamo avuto le prime timide informazioni ufficiali all’inizio di quest’anno, Rockstar Games svela una sorpresa che sicuramente farà felice tutti i fan della serie.

Dopo che già Strauss Zelnick, di Take-Two, aveva anticipato probabili notizie in merito a un ritorno della storica trilogia di GTA III, Vice City e San Andreas sulle console next-gen, la software house americana ha diffuso in anteprima i dettagli del suo prossimo progetto.

Nell’ultima chiamata agli investitori, Sam Houser, presidente della compagnia, ha svelato che Rockstar Games sta lavorando a GTA 5: San Andreas Stories, una curiosa produzione a metà tra un remake e una storia originale che fonderà l’universo narrativo di GTA: San Andreas con quello dell’ultimo colossale successo della serie, GTA V, che quest’anno sarà inoltre riproposto anche su PS5 e Xbox Series X|S.

Pur senza mostrare immagini o un teaser del gioco – qualcosa potrebbe già essere trapelato (vi lasciamo il link in fondo alla news), ma le foto potrebbero già essere state cancellate da Rockstar Games nel momento in cui pubblichiamo questa news – Houser ha fornito alcune informazioni preliminari sul progetto.

GTA 5: San Andreas Stories, che richiama volutamente gli spin-off Liberty City Stories e Vice City Stories usciti rispettivamente nel 2005 e 2006, riproporrà l’ambientazione e i personaggi dell’originale GTA: San Andreas con alcuni cambiamenti strutturali (non è chiaro questo passaggio dell’intervento) con il motore di gioco di Red Dead Redemption II, sul quale girerà anche la Enhanced Edition di GTA 5 su console next-gen.

Il gioco non sarà però solo un remake dell’originale titolo del 2004, perché la storia sarà raccontata dal punto di vista del giovane Trevor Philips, uno dei protagonisti di GTA V. Non è chiaro se Houser si riferisca al fatto che il solo Trevor sarà il protagonista del prequel, o se anche Carl “CJ” Johnson avrà un ruolo determinante. Arriva comunque la conferma che la banda di Grove Street tornerà, e chissà che non torni anche l’apprezzata feature degli scontri tra le gang della città.

Houser non ha fornito ulteriori dettagli, ma ha spiegato che il primo teaser dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno. L’uscita potrebbe essere pianificata per il 2022.

Un vero e proprio fulmine a ciel sereno per i fan di Rockstar Games, che difficilmente si sarebbero aspettati una notizia simile quando GTA 6 continua a farsi attendere a quasi 8 anni dall’uscita del precedente capitolo.

Nel 2021, oltre a GTA 5, anche GTA Online sarà riproposto sulle console next-gen con una versione standalone dedicata e ampliata, di cui abbiamo già avuto le prime informazioni. Gli abbonati a PS Plus su PS5 avranno inoltre alcuni vantaggi.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento