PLUS V GOLD V STADIA PRO: Dawn of Player [Dicembre 2019]

Di Andrea "Geo" Peroni
2 Dicembre 2019

Il 2019 si avvicina velocemente alla conclusione, ma non per questo la rubrica PLUS V GOLD vuole dare segni di cedimento, e anzi: si cambia tutto (o quasi)!

Da questo mese, complice il recente arrivo di Google Stadia sul mercato da poche settimane, abbiamo deciso di ampliare l’analisi della nostra rubrica, dedicata ai giochi offerti mensilmente dai vari abbonamenti, anche a Stadia Pro. Insieme a PlayStation Plus e Xbox Live Gold, quindi, da oggi anche l’abbonamento Pro del nuovo servizio streaming di Google farà parte dell’analisi per determinare il vincitore di ogni mese sul fronte dell’offerta per gli appassionati. Direi quindi di cominciare, perché la carne al fuoco è aumentata.

TITANI, DINOSAURI E CONTADINI

Negli ultimi mesi, PS Plus è tornato su un livello qualitativo generalmente molto buono, e anche il mese di dicembre 2019 non sembra fare eccezioni. Smentiti i rumor, davvero poco credibili, di God of War come parte della line-up mensile, c’è però un videogioco che ci sentiamo caldamente di consigliarvi, anche a causa della sua sfortunata storia: Titanfall 2. Sviluppato da Respawn Entertainment, da poco nuovamente sul mercato con il loro Star Wars Jedi: Fallen Order, Titanfall 2 (Metascore: 89/100) è uno degli FPS migliori della generazione, il cui successo è stato distrutto da una scellerata gestione da parte del publisher EA. Uscito a una settimana dal debutto di Battlefield 1 e con sette giorni di anticipo sull’altro rivale, Call of Duty: Infinite Warfare, Titanfall 2 è finito fin troppo presto nel dimenticatoio. Testarlo ora, a costo zero se siete già abbonati a PS Plus, è d’obbligo. Il secondo gioco in regalo, di gran lunga inferiore, è invece Monster Energy Supercross – The Official Videogame, degli italiani di Milestone. Titolo dedicato ai più assidui frequentatori e appassionati del mondo delle moto da cross, purtroppo il gioco non ha espresso quello che era il suo potenziale, come dichiararono gli esperti del settore nell’anno di uscita (67/100).

PlayStation Plus Abbonamento 12 Mesi | Codice download per PSN - Account italiano
  • PlayStation Plus propone una ricchissima selezione di versioni digitali (valide esclusivamente per il download) di titoli in formato Blu-ray Disc

Ci spostiamo su Xbox One, dove Microsoft regala due videogiochi completamente differenti rispetto alla sua principale concorrente. Insane Robots è un indie di Playniac, dallo stile grafico piacevole ma che nel complesso non ha convinto la critica, che anzi lo ha accolto molto tiepidamente (63/100). Il morale si risolleva leggermente con Jurassic World: Evolution, il gestionale che ci mette nei panni di un manager che deve amministrare, controllare e migliorare un intero parco naturale dedicato ai dinosauri. Ispirato al franchise di Jurassic Park, il gioco è molto interessante seppur non particolarmente premiato dalla critica (68/100). Per chi è un grande fan del film di Spielberg e dei suoi successori, comunque, questo titolo è una bel regalo, anche perché con un update post-lancio gli sviluppatori aggiunsero anche il doppiaggio italiano, con tanto di voci storiche dei personaggi più amati del franchise.

Solito, piccolo spazio dedicato anche ai giochi Xbox 360, che come ogni mese sono due. Toy Story 3 (78/100), il classico, vecchio tie-in dei film Disney che può regalarvi qualche ora di tranquillo divertimento, e Castlevania: Lords of Shadow – Mirror of Fate HD (73/100), edizione rimasterizzata di un classico ma dal quale ci si aspettava qualcosa di più.

Abbonamento Xbox Game Pass Ultimate - 3 Mesi | Xbox One/Win 10 PC - Download Code
  • Accesso a più di 100 giochi
  • Da utilizzare con i sistemi Windows 10 e Xbox Live Gold

E passiamo infine anche a Stadia Pro, l’abbonamento per i possessori di Google Stadia che regala ogni mese due giochi ai suoi iscritti. La line-up di Stadia, in questo momento, non è tra le più esaltanti, ma sicuramente col tempo crescerà e migliorerà, e così farà anche l’offerta dell’abbonamento Pro. I due giochi per dicembre riflettono proprio questa situazione: i titoli in regalo sono di buona qualità, ma probabilmente ci si aspetta qualcosa di più da questo servizio. Farming Simulator 19 (64/100), ad esempio, è un buon simulatore di vita da contadino, ma non crediamo che un abbonato al servizio che vuole rivoluzionare il gaming si aspettasse di trovare proprio questo gioco in regalo. Di diversa caratura è invece Tomb Raider: Definitive Edition (85/100), il primo capitolo della trilogia reboot di Lara Croft, ma è anche vero che parliamo di un videogioco che ha più di 6 anni sulle spalle. Una buona offerta, ma si può fare di più.

Per questo mese, proclamiamo vincitore PlayStation Plus, che grazie soprattutto a Titanfall 2 riesce a portare a casa lo scettro di campione. Ci salutiamo, quindi, non solo per dicembre ma per tutto il 2019. PLUS V GOLD V STADIA PRO tornerà con l’inizio del prossimo anno!



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.