YouTube Talent – Scala ad Caelum e le teorie sul futuro di Kingdom Hearts

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Gennaio 2020

Nonostante Kingdom Hearts III abbia messo in scena la chiusura della colossale Saga Xehanort all’interno del franchise, sembra che la più grande battaglia per Sora e gli altri amati protagonisti della serie debba in realtà ancora iniziare.

L’epilogo segreto del terzo capitolo principale della serie, disponibile da circa un anno su PS4 e Xbox One, ne è la prova: qualcuno ha sempre agito nelle retrovie per i propri scopi, e ora che gli eventi della vita di Sora si stanno per intrecciare con quelli di Kingdom Hearts: Union Cross, stiamo per assistere a qualcosa di ancor più incredibile. O imprevedibile, addirittura.

E proprio per prevenire questa imprevedibilità ecco che i fan di tutto il mondo si sono messi in azione per scoprire quanti più dettagli possibili su che direzione potrebbe prendere il franchise ora che il suo più grande villain è stato sconfitto, e tutto sembra partire da un luogo ben preciso: Scala ad Caelum. Antico luogo e fonte di potere dei possessori del Keyblade, questo enigmatico mondo ci è stato presentato nella fase conclusiva di Kingdom Hearts III, quando abbiamo scoperto che Xehanort ed Eraqus hanno trascorso qui la loro infanzia addestrati da un maestro sconosciuto. I misteri intorno a Scala ad Caelum sono ancora tantissimi, e non vediamo l’ora di mettere le mani su ReMind, il DLC in uscita il 23 gennaio su PS4 e un mese dopo su Xbox One che ci permetterà di esplorare a fondo questo mondo tanto importante quanto sconosciuto.

A raccogliere la miriade di informazioni e teorie intorno a Scala ad Caelum ci hanno però pensato oggi Neos no Heart, Gravier e SebH, tre youtuber italiani molto attivi sulla piattaforma e che si occupano spesso della serie ideata da Tetsuya Nomura.

Nel video realizzato in collaborazione tra i tre esperti italiani, pubblicato oggi su YouTube e che potete trovare qui sotto, vengono raccontati tutti i retroscena di Scala ad Caelum scoperti nel corso di questi 12 mesi dall’uscita di Kingdom Hearts III, indizi che potrebbero darci qualche chance per capire verso cosa ci scontreremo nei futuri capitoli della serie. Il filmato dura quasi 40 minuti, dunque sedetevi comodi e preparatevi alla visione. Prima di lasciarvi, vi ricordo che pochi giorni fa abbiamo raccolto i 5 punti chiave da ricordare in vista del DLC Kingdom Hearts III: ReMind, che potete trovare cliccando qui.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.