Skyrim: tutti i bonus dell’abilità Recupero

Di Matteo "Red" Rossi
5 Dicembre 2011
Recupero

Abilita Recupero Skyrim UagnaLa Scuola del Recupero insegna il controllo sulle forze vitali. L’avanzamento in questa abilità permette di lanciare più facilmente incantisimi come Cura, Scacciare non-morti e le Difese magiche.


Bonus dell’abilità Recupero:

  • Recupero – Principiante: puoi lanciare incantesimi di Recupero di livello Principiante con la metà della magicka.
  • Recupero – Apprendista: puoi lanciare incantesimi di Recupero di livello Apprendista con la metà della magicka. (Richiede Recupero livello 25)
  • Recupero – Specialista: puoi lanciare incantesimi di Recupero di livello Specialista con la metà della magicka. (Richiede Recupero livello 50)
  • Recupero – Esperto: puoi lanciare incantesimi di Recupero di livello Esperto con la metà della magicka. (Richiede Recupero livello 75)
  • Recupero – Esperto: puoi lanciare incantesimi di Recupero di livello Esperto con la metà della magicka. (Richiede Recupero livello 100)
  • Recupero sinergico: il lancio combinato di un incantesimo di Recupero ne potenzia notevolmente gli effetti. (Richede Recupero livello 20)
  • Ripresa: la magicka si rigenera più rapidamente del 25%. (Richede Recupero livello 30)
  • Ingannare la morte: una volta la giorno rigeneri 250 punti di salute automaticamente quando scendi sotto il 10% di salute (Richede Recupero livello 90)
  • Difesa famelica: le difese magiche ricaricano la tua magicka quando sono colpite da incantesimi altrui. (Richede Recupero livello 60)
  • Rigenerazione: gli incantesimi di cura sono più efficaci del 50%. (Richede Recupero livello 20)
  • Necromago: tutti gli incantesimi sono più efficaci contro i non-morti. (Richede Recupero livello 70)
  • Ristoro: gli incantesimi di cura ripristinano anche il vigore. (Richede Recupero livello 40)

TORNA ALL’INDICE



Laureato in Ingegneria Informatica. Sono appassionato di informatica, tecnologia e inevitabilmente videogiochi ma la mia fame di conoscenza mi porta a studiare sempre nuovi argomenti. Cosa mi stimola? La consapevolezza che questo grande progetto è diventato una delle più grandi realtà italiane nel mondo dell’informazione e dell’intrattenimento videoludico.