Home Videogiochi Anteprime Starfield: Shattered Space | Data, novità, storia: tutto quello che sappiamo sul prossimo DLC di Bethesda

Starfield: Shattered Space | Data, novità, storia: tutto quello che sappiamo sul prossimo DLC di Bethesda

Fin dalla sua presentazione era chiaro che Starfield, la controversa space opera di Bethesda, avrebbe goduto di una sua espansione sotto forma di DLC: i contenuti scaricabili sono sempre stati parte integrante degli RPG open-world degli sviluppatori di Rockville, e addirittura fu la casa diretta da Todd Howard a introdurre il concetto di DLC con Oblivion. Fino a poco tempo fa, non conoscevamo quasi nulla di Shattered Space, il primo contenuto aggiuntivo di Starfield, se non il suo titolo. Dalla presentazione del gioco le notizie sono state scarse, concentrandosi invece sugli aggiornamenti e sui miglioramenti del gameplay di Starfield.

Ma tutto è cambiato durante l’Xbox Games Showcase, uno degli eventi del Summer Game Fest 2024. Shattered Space ha presentato il suo primo trailer in assoluto, rivelando la finestra di uscita, le premesse della trama e lasciando intravedere le prime novità sul gameplay. Sulla base di questo trailer, ecco tutto quello che ciò che sappiamo finora sul primo contenuto scaricabile di Starfield, Shattered Space.

Starfield: Shattered Space – Data di uscita e piattaforme

Il DLC Shattered Space di Starfield uscirà nel 2024, anche se non è chiaro quando. In una precedente intervista, il direttore di Starfield Todd Howard aveva annunciato che il DLC sarebbe stato rilasciato in autunno. È ancora presto per avere una data più stringente, ma questa finestra di lancio avrebbe una sua logica ben specifica. Una data di uscita autunnale significherebbe anche che il DLC arriverà quasi esattamente un anno dopo il lancio iniziale del gioco.

Shattered Space sarà disponibile su tutte le piattaforme su cui è possibile giocare a Starfield: PC e Xbox Serie X/S. Tuttavia, a differenza del gioco base, non sarà disponibile con l’abbonamento Game Pass; i giocatori che accederanno a Starfield attraverso il servizio di abbonamento dovranno pagare un costo aggiuntivo per giocare con il DLC Shattered Space.

Starfield: Shattered Space – Dettagli sulla storia

Tutto nel trailer sembra indicare che l’espansione Shattered Space di Starfield si concentri sulla Casata Va’ruun. Questa è una delle religioni opzionali che i giocatori possono scegliere in Starfield. Chi ha giocato con Starfield ricorderà come la Casata Va’ruun sia una delle fazioni più citate nel gioco, ma in realtà praticamente assente dalla storia principale, a parte un paio di intersezioni con missioni altrimenti non legate ad essa. In realtà si parla molto della Casata Va’ruun durante le nostre peregrinazioni con Andreja, una dei nostri companion. Lei appartiene proprio a questa religione, il che provoca una certa tensione nella missione “Fedeltà divise” del gioco principale.

La Casata Va’ruun venera una divinità chiamata il Grande Serpente, che secondo i suoi adepti ha creato la nostra galassia e alla fine divorerà la Via Lattea. Durante questo evento apocalittico, solo coloro che si saranno dimostrati fedeli al Grande Serpente sopravviveranno, e a quel punto vedranno la galassia assecondando la visione di questa serpentina divinità.

La religione fu fondata da un colono di nome Jinan Va’ruun, che sosteneva di aver ricevuto questi insegnamenti direttamente dal Grande Serpente. Costui diffuse la dottrina agli altri abitanti della sua nave colonia, per poi scomparire nel nulla. Quando riapparve, Jinan dichiarò guerra a coloro che non si sarebbero convertiti al suo sistema di credenze. Tuttavia, la cosiddetta Crociata del Serpente si concluse con la sua morte, dopo la quale suo figlio ed erede adottò un approccio più pacifico alla sua dottrina.

Questi eventi sono accaduti un secolo prima dell’inizio del gioco e sono tutti narrati nella trama di Starfield attraverso documenti, dialoghi e narrazioni ambientali. Ma, come dicevamo, al momento la stessa Casata Va’ruun non si vede da nessuna parte all’interno dell’RPG di Bethesda. Dai lontani giorni della Crociata del Serpente, è stata conquistata da zeloti che hanno mantenuto una segretezza tale che pochi conoscono le coordinate del loro mondo natale, Va’ruun’kai. Non interferiscono quasi mai negli eventi della galassia che non li riguardano, a meno che non debbano trarre vantaggio da qualche opportunità che potrebbe presentarsi. Shattered Space cercherà di risolvere i misteri della Casata Va’ruun consentendo ai giocatori di accedere alle sue strutture abbandonate ricche di atmosfera, dove potrà scoprire di più sulla fondazione della religione e sul Grande Serpente stesso.

Da quanto sappiamo, Shattered Space inizierà col nostro personaggio che si troverà a rispondere a un segnale di soccorso proveniente da un’area in cui non dovrebbe nemmeno esistere una stazione spaziale. Lì scopriremo una struttura abbandonata e ricoperta di vegetazione, dove una voce che sostiene di appartenere al Grande Serpente ci incaricherà di ripristinare la cittadella caduta in rovina e di salvare il leader della Casa Va’ruun, Anasko. Non si sa esattamente quale pericolo corra Anasko, ma gli alieni giganti e assassini e le forme serpentine nella cittadella abbandonata potrebbero fornire un indizio. Continueremo a esplorare i mondi abitati dalla Casa Va’ruun, a scontrarci con fanatici  religiosi e a riscoprire segreti perduti mentre ci avvicineremo al cuore della cospirazione va’ruuniana.

Starfield: Shattered Space – Gameplay

L’espansione Shattered Space introdurrà anche diverse nuove caratteristiche di gameplay a Starfield, tra cui una serie di mondi inediti da esplorare. Molto probabilmente potremo recarci anche su Va’ruun’kai, il pianeta della Casata Va’ruun, ed esplorare la sua capitale Dazra. Il contenuto scaricabile includerà probabilmente anche alcuni altri pianeti disabitati che potremo esplorare, scansionare e sfruttare con i nostri avamposti.

Shattered Space includerà anche diversi nuovi tipi di nemici con cui i giocatori potranno scontrarsi. Nel trailer si vedono alieni giganti e insettoidi che inseguono il giocatore con chele affilate. Probabilmente si aggireranno tra le rovine dell’antica grande Casata Va’ruun, rendendo il terreno di gioco tutt’altro che ospitale. Nel trailer appaiono anche manifestazioni spettrali di altri astronauti. Non si sa come questi siano collegati alla trama: potrebbero essere le ultime vestigia dei compagni di viaggio della colonia originale di Jinan Va’ruun, oppure zeloti va’ruuniani che utilizzano dispositivi di occultamento. Non ci resta che giocare Shattered Space per scoprire cosa si cela dietro queste manifestazioni apparentemente sovrannaturali.

L’annuncio del DLC Shattered Space è arrivato insieme alla presentazione del Creation Club di Starfield, un negozio interno al gioco per l’acquisto di contenuti personalizzati. Questo include sia mod create dai giocatori che download ufficiali, con armi speciali, skin per armature, moduli per navi e altre personalizzazioni.

Nelle intenzioni di Bethesda, il Creation Club dovrebbe aumentare la personalizzazione complessiva del gioco, ma ha anche causato polemiche. I Creation Club di Bethesda sono stati oggetto di critiche in passato per l’introduzione di microtransazioni nei giochi di ruolo a giocatore singolo e incentrati sulla storia, come accadde in Fallout 4. Come si poteva facilmente immaginare, anche questa volta i giocatori PC hanno manifestato le loro rimostranze all’interno delle recensioni di Steam, facendo in modo tale che la valutazione di Starfield sia diventatà ora Perlopiù negativa.

Shattered Space – Alla ricerca del Grande Serpente

Questo è tutto ciò che si sa su Shattered Space in questa fase iniziale, ma ulteriori informazioni, compresa una data di uscita concreta, arriveranno certamente quanto prima, quindi vi terremo sulle prossime novità. Se volete nel frattempo potete andare a rivedere qual era il nostro pensiero riguardo a Starfield leggendo la nostra recensione.

Nel frattempo ricordate di tenere caldi i motori delle vostre astronavi, perché stiamo per partire alla volta della Casata Va’ruun!

Scritto da
Silvia SiL Mannu

Nel lontano 1990 entro in una sala giochi e scopro i cabinati arcade. Da quel momento, la passione per i videogames non mi ha mai abbandonata. Oggi sono una PC Gamer legata soprattutto a titoli action, giochi di ruolo, stealth e picchiaduro.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Dead Rising Deluxe Remaster: Capcom conferma la presenza della musica su licenza

Capcom, celebre sviluppatore noto per i suoi remake di successo come Resident Evil...

La versione console di Cities: Skylines 2 è stata rinviata, di nuovo

Cities: Skylines 2, il seguito del popolare city builder sviluppato da Colossal...

ELEX

Lo studio di Gothic, Elex e Risen sarebbe stato silenziosamente chiuso da Embracer

Come vi abbiamo, purtroppo, spesso raccontato, nel corso degli ultimi mesi i...

Il DLC Phantom Liberty è così bello grazie… al disastroso lancio di Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077, come certamente ricordate, non ha avuto un gran lancio. Ricordato...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425