Su YouTube esplode il caos copyright per i video di Destiny, colpendo anche Bungie

Di Andrea "Geo" Peroni
22 Marzo 2022

Scoppia il caos su YouTube per una serie di violazioni del copyright segnalate sui video di Destiny, e finisce col colpire addirittura i creatori del gioco.

Una “serie di rimozioni del copyright”, come riportano gli utenti, ha colpito la community di Destiny dalla fine della scorsa settimana, rimuovendo i video musicali ospitati su YouTube. Mentre normalmente questo tipo di azione arriva su richiesta di un editore o di uno studio, in questo caso Bungie ha affermato in una nota su Twitter di non avere nulla a che fare con questo movimento.

Il problema è stato sollevato per la prima volta in questo thread di Reddit la scorsa settimana, quando è stato notato che il lavoro di alcuni importanti archivisti musicali di Destiny veniva rimosso. Questo è un particolare punto dolente per la community, dal momento che i loro canali stavano aiutando a preservare le colonne sonore di contenuti, di entrambi i titoli della serie, che non erano più disponibili nei giochi stessi con l’arrivo dei contenuti come il recente La Regina dei Sussurri, di cui potete leggere la nostra recensione qui.

Le cose si sono intensificate nei giorni successivi, con sempre più video della colonna sonora rimossi dai canali di sempre più membri della comunità e creatori. I copyright takedown si sono poi estesi alle clip che le persone avevano caricato contenenti filmati e gameplay di gioco con le soundtrack “incriminate” in sottofondo.

La community ha inizialmente additato come responsabile del takedown la società CSC, un partner affiliato di Bungie. La situazione si è però ribaltata nel giro di pochi giorni, perché quando anche i video di Bungie stessa sono stati colpiti dalla violazione di copyright, è stato chiaro che qualcosa non andava.

In un comunicato diffuso dalla società si legge:

Siamo a conoscenza di una serie di rimozioni per violazione del copyright su YouTube e stiamo indagando attivamente. Ciò include i contenuti sui nostri canali Bungie. Queste azioni NON vengono intraprese su richiesta di Bungie o dei nostri partner. Si prega di attendere per futuri aggiornamenti.

Vi terremo aggiornati sulla situazione.

Bungie è stata recentemente acquisita da Sony ed è entrata nei PlayStation Studios. Si tratterà però di un caso molto particolare, perché lo studio sarà libero di scegliere su quali piattaforme pubblicare i suoi prossimi titoli – anche se è ovvio che il mercato PlayStation sarà certamente supportato.

Fonte



Abbiamo parlato di: | |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento