The Witcher 3, le versioni PS5 e Xbox Series X non saranno seguite da CD Projekt

uagna the witcher
Di Marco "Bounty" Di Prospero
6 Settembre 2020

Nonostante l’uscita di Cyberpunk 2077 sia imminente, CD Projekt RED ha deciso di dare spazio anche a The Witcher 3, terzo capitolo della trilogia dedicata a Geralt di Rivia. La software house polacca ha infatti annunciato le versioni PS5 e Xbox Series X del gioco, che permetterà di rivedere lo Strigo con una grafica nettamente migliorata.

Nonostante la felicità dei fan, molti utenti non hanno preso la notizia di buon gusto. Il motivo è presto detto: la versione next gen di The Witcher 3 potrebbe in qualche modo “distrarre” CD Projekt RED da Cyberpunk 2077. Progetto che ha subìto uno sviluppo tutt’altro che semplice, come testimoniano i vari rinvii che si sono susseguiti. Fortunatamente il presidente della società Adam Kicinski ha deciso di chiarire la questione, specificando che The Witcher 3 next gen non sarà curato da CD Projekt RED. Nel dettaglio, l’intero progetto sarà seguito dai ragazzi di Saber Interactive, ai quali era già stato affidato il porting del gioco su Nintendo Switch. A tal proposito, qui trovate la nostra recensione di questa superlativa versione, che vi consente di giocare ovunque vogliate con questo grande capolavoro.

Cyberpunk 2077 vs The Witcher 3: uguaglianze e differenze dei giochi CD Project RED

Insomma, niente e nessuno disturberà CD Projekt RED da Cyberpunk 2077, la cui uscita è fissata per il prossimo 19 novembre.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento