UFFICIALE: Activision lavora a una versione mobile di Call of Duty Warzone

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Marzo 2022

Activision ha messo la parola fine ad alcuni rumor che circolano ormai da più di un anno, annunciando ufficialmente che Call of Duty: Warzone arriverà su mobile.

L’azienda americana, che in questi mesi avrà a che fare con l’acquisizione da parte di Xbox, ha infatti postato sui propri profili social un’immagine che rimanda allo sviluppo di una versione per smartphone e tablet del popolare battle royale Warzone.

Infinity Ward, che si occuperà di Modern Warfare 2 in uscita nel 2022, sta anche lavorando a una nuova versione del gioco, chiamata provvisoriamente Warzone 2, che cercherà di sopperire agli enormi problemi nati dall’integrazione di Warzone con i vari titoli del franchise.

È possibile che Activision stia realizzando questa versione di Warzone Mobile per procedere alla creazione di un maxi-ecosistema, che coinvolgerà tutte le piattaforme.

Nel comunicato diffuso da Activision, l’azienda afferma comunque di essere in cerca di alcune figure professionali per proseguire lo sviluppo del gioco, il che significa che i lavori non sono ancora terminati.

COD Warzone Mobile, l’annuncio di Activision!

Nel suo annuncio, Activision spiega che Warzone Mobile sarà una produzione ad alto budget, che vuole replicare l’esperienza console e PC anche su piattaforme mobile:

Stiamo creando una nuovissima esperienza mobile AAA che porterà l’azione emozionante, fluida e su larga scala di Call of Duty: Warzoneai giocatori in movimento.

Come abbiamo detto pocanzi, Activision ha annunciato lo sviluppo della nuova versione del battle royale per cercare nuovi sviluppatori da integrare al processo di creazione. “Unisciti al nostro team in crescita e pluripremiato di veterani mobili e talenti emergenti in questa missione ambiziosa”, scrive Activicion. “Stiamo cercando operatori qualificati in tutti gli aspetti dello sviluppo del gioco. Questa esperienza di battle royale su larga scala è stata realizzata in modo nativo per dispositivi mobili con una tecnologia all’avanguardia progettata per intrattenere i giocatori di tutto il mondo per molti anni a venire.”

In particolare, l’azienda americana è in cerca di artisti del design, direzione artistica, marketing e molto altro. Potete dare un’occhiata alle figure lavorative che Activision cerca attraverso il link sottostante.

Warzone Mobile non avrà a che fare con Call of Duty: Mobile, realizzato da Tencent. Per questo nuovo titolo, infatti, Activision si è affidata ai propri team interni, in particolare a Solid State Studios, Digital Legends, Demonware e Beenox, questi ultimi creatori di Crash Team Racing: Nitro Fueled.

La notizia arriva pochi giorni dopo la notizia, in verità non confermata ufficialmente ma altamente quotata, del rinvio del prossimo gioco di Treyarch al 2024. Il prossimo anno, infatti, Activision potrebbe decidere di pubblicare un nuovo titolo free to play per console e PC, andando a rompere l’annuale tradizione di nuovi giochi premium del franchise.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento