YouTube Talent | Richtofen è sempre stato in Black Ops Cold War? Ecco la teoria

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Agosto 2021

Non poteva esserci momento migliore che questo, proprio durante il nostro evento #4TheAether, per segnalarvi una teoria a dir poco sorprendente dietro alla modalità Zombies di Call of Duty: Black Ops Cold War. Il nome in questione è uno di quelli che fa tremare le gambe al solo pronunciarlo: Edward Richtofen!

In questo nuovo appuntamento di YouTube Talent, tutto dedicato alla modalità Zombies di Call of Duty, abbiamo deciso di segnalarvi un video estremamente interessante circa il possibile coinvolgimento di Richtofen all’interno della Storia Etere Oscuro di Black Ops Cold War, che, stando a quanto raccolto dall’autore della teoria, è sempre stato sotto i nostri occhi senza che ce ne accorgessimo.

Lo youtuber Capo del Mondo ha infatti raccolto una lunga serie di indizi, audio e riferimenti che non fanno altro che dare alito a una teoria ben precisa. Secondo tale indiscrezione, Edward Richtofen, storico protagonista della modalità Zombies dei titoli di casa Treyarch, sarebbe nientemeno che il direttore di Requiem, il gruppo di resistenza avversario di Omega e nel quale milita anche Samantha Maxis, altra vecchia conoscenza dei fan dei non-morti. Il video fa parte della serie “Caro Ziario”, speciali appuntamenti realizzati dallo youtuber appena citato dedicati appositamente alla storia dei titoli Treyarch.

Non vi anticipiamo troppo su questi indizi, tuttavia vi avvisiamo che tale teoria sembra essere davvero molto ben fondata, e che quindi il nostrano youtuber potrebbe aver davvero fatto luce su uno dei più affascinanti misteri di Call of Duty: Black Ops Cold War e della Storia Etere Oscuro.

Prima di lasciarvi alla visione del video, vi ricordiamo che l’evento #4TheAether si concluderà questa settimana con altri contenuti sui nostri social: su Instagram, ad esempio, nelle prossime ore arriverà la gran finale del torneo per decidere la migliore mappa Zombies di tutti i tempi; su YouTube, invece, nella giornata di domenica sarà la volta di una, speriamo, bella sorpresa per voi…




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento