Home Web Agli amici di Facebook non importa nulla di voi

Agli amici di Facebook non importa nulla di voi

Facebook è il famosissimo social network che permette di mettere in contatto tutte le persone del mondo. Persone che poi Facebook chiamerà “amici“. Ma quante delle amicizie strette su Facebook possono considerarsi tali?

Secondo uno studio, svolto da un noto antropologo su più di 3.400 account Facebook, sembra che in caso di una crisi emotiva, si possa far affidamento solo su 4.1 amici, che sarebbero felici di aiutarvi. Inoltre solo 13.6 amici condivideranno con voi una qualsiasi forma di simpatia.

Lo studio ha anche stimato il numero medio di amici che ogni persona ha sulla piattaforma che è pari a circa 155.2 anche se bisogna considerare che, nella norma, le donne hanno circa 20 amici in più degli uomini.

Facebook logo

Come se non bastasse inoltre, sembra che i social network in generale, non siano in grado di migliorare un’amicizia anche se riescono comunque a far mantenere le amicizie per un arco di tempo leggermente più lungo. Siti come Facebook e Twitter non sono sufficienti per avere delle vere amicizie.

In termini pratici, le amicizie e le relazioni in generale possono essere mantenute solo con interazioni faccia a faccia” – si legge nella ricerca.

Insomma, quello che emerge dallo studio, è che la maggior parte delle amicizie di Facebook non possono considerarsi vere e che, con ogni sorta di probabilità, queste persone non sono interessate alla vostra vita personale.

Prima di concludere vi ricordiamo che Facebook è pronto a dire addio al tasto “Like” per dare spazio alle Reaction (clicca qui per maggiori informazioni).

Scritto da
Marco "Bounty" Di Prospero

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Corsi online: ecco i trend della formazione digitale nel 2024 e gli evergreen

L’innovazione tecnologica ha realizzato tutto ciò che un tempo appariva come fantascienza:...

Perchè investire in un Sito Web professionale secondo GrowNow

Nell’attuale era digitale, il mondo degli affari si muove alla velocità della...

Perché usare WordPress per la Creazione Siti Web

WordPress è una delle piattaforme per creare siti web più popolari e...

Instagram: Threads è ora disponibile, ecco come raggiungere l’applicazione di Meta

La lotta tra Mark Zuckerberg ed Elon Musk sembra accendersi ogni giorno...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425