Apple rilascia iOS 9.1 – Tutti i dettagli

Di Diego "Lanzia" Savoia
22 ottobre 2015

Nella serata di ieri, 21 Ottobre 2015, Apple ha rilasciato iOS 9.1, aggiornamento del software di sistema di iPhone, iPad e iPod Touch. Oltre ai classici miglioramenti e risoluzioni di bug, la casa di Cupertino ha effettuato alcune modifiche, che potete leggere di seguito.

Ecco tutti i dettagli dell’aggiornamento iOS 9.1:

  • Possibilità di rilevare intelligentemente quando iPhone viene alzato e abbassato, in modo tale da non registrare automaticamente tali movimenti utilizzando l’opzione “Live Photos” (presente sui nuovi iPhone 6S e 6S Plus)
  • Introduzione di più di 150 nuove emoji con supporto completo per le emoji Unicode 7.0 e 8.0
  • Stabilità migliorata per le opzioni di ricerca, CarPlay, Musica, Foto e Safari
  • Miglioramento delle prestazioni dell’interfaccia utente multitasking
  • Risoluzione di un problema che poteva fare in modo che Calendario non rispondesse nella vista mese
  • Risoluzione di un problema che impediva ad alcuni utenti di Game Center di avviare l’app
  • Risoluzione di un problema per il quale il contenuto di alcune app veniva ingrandito
  • Risoluzione di un problema per il quale il conteggio dei messaggi di posta non letti poteva risultare errato per account e-mail POP
  • Correzione di un problema che impediva ad alcuni utenti di rimuovere i contatti recenti suggeriti da nuovi messaggi di posta o di testo
  • Risoluzione di un problema per il quale alcuni messaggi non comparivano tra i risultati di ricerca di Mail
  • Risoluzione di un problema per il quale una barra grigia poteva essere visualizzata nel corpo dei messaggi audio
  • Risoluzione di un problema che poteva causare errori di attivazione con alcuni gestori
  • Risoluzione di un problema che impediva di aggiornare alcune app da App Store



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.