Black Panther: Wakanda Forever, la trama del film potrebbe essere trapelata

Di Andrea "Geo" Peroni
16 Luglio 2022

Lo scooper Daniel Richtman, attraverso il proprio canale Discord su abbonamento, avrebbe svelato i punti salienti di Black Panther: Wakanda Forever, il prossimo film del Marvel Cinematic Universe in uscita a novembre.

In attesa di vedere il primo trailer della pellicola diretta da Ryan Coogler, che potrebbe arrivare in concomitanza con il San Diego Comic-Con tra pochi giorni, lo scooper, che già in passato ha anticipato con successo alcuni dettagli sui Marvel Studios, è tornato alla carica svelando i punti salienti di Black Panther: Wakanda Forever.

Nel ricordarvi che si tratta ovviamente di informazioni non confermate ufficialmente, diamo comunque uno sguardo a questa potenziale trama, che riserva grosse sorprese per i fan.

LEGGI ANCHE: Miss Marvel, la sceneggiatrice parla dell’incredibile rivelazione nel finale di stagione

Vi avvisiamo che da questo punto in poi seguiranno potenziali spoiler sulla trama di Black Panther: Wakanda Forever.

A scatenare gli eventi del film sarà un inedito personaggio interpretato da Lake Bell, scienziata inviata insieme al suo team alla ricerca di vibranio nell’oceano. Il team sfrutterà un macchinario ideato da Riri Williams (Dominique Thorne), che avrà però un effetto collaterale imprevisto: tale macchinario risveglierà (non è chiaro però il vero significato di quest’ultima parola) il potente Namor, signore di Atlantide.

Piccolo appunto prima di proseguire: la presenza di Namor è già stata confermata dalle prime immagini promozionali del film, e sarà interpretato da Tenoch Huerta. Secondo i rumor, però, i Marvel Studios potrebbero aver modificato le origini del personaggio rendendolo sudamericano e “cancellato” Atlantide, in modo tale da evitare paragoni con Aquaman. Per il momento ci riferiremo quindi al popolo di Namor parlanto di Atlantidei, ma questo dettaglio non è confermato, ma di seguito vi lasciamo il primo sguardo al personaggio.

Namor si reca in Wakanda per chiedere aiuto contro questa missione scientifica, ma la situazione precipiterà in poco tempo: dopo la morte di T’Challa, stroncato da una malattia non ben definita, il Wakanda offre asilo a Riri, braccata da Namor, e sarà proprio qui che la ragazza svilupperà la sua prima armatura in vibranio nella forma di Ironheart.

Questo incidente diplomatico tra il Wakanda e Namor scatenerà una guerra, dalla quale gli Atlantidei usciranno vincitori: Ramonda (Angela Bassett) morirà, e parte del Wakanda sarà allagata. Shuri (Letitia Wright) deciderà quindi di creare un nuovo fiore artificiale dell’Erba a Forma di Cuore, per ottenere i poteri di Black Panther e raggiungere il piano astrale per incontrare suo fratello. Qui, però, ritroverà Eric Killmonger (Michael B. Jordan), redento dopo lo scontro finale con T’Challa anni prima e pronto ad aiutare Shuri nel suo percorso di maturazione.

Shuri, divenuta quindi la nuova Black Panther del Wakanda, si scontrerà con Namor, vincendo la battaglia ma lasciandolo in vita. Nel finale del film sarà poi M’Baku (Kevin Michael Richardson) a diventare il nuovo sovrano del Wakanda.

Richtman svela inoltre, sempre secondo le sue fonti, quella che sarà la scena post-credits del film, nella quale comparirà un personaggio attesissimo. In questa breve sequenza scopriremo infatti che il team guidato dal personaggio di Lake Bell alla ricerca del vibranio è stato inviato nientemeno che da Victor Von Doom, dittatore della Latveria anche noto come Dottor Destino. La sua presenza è oggetto di rumor da molto tempo, e questi leak confermerebbero le indiscrezioni.

A tal proposito, proprio pochi giorni fa abbiamo inserito Doctor Doom tra i potenziali film che vorremmo nella Fase 5 del MCU, insieme a molti altri progetti alcuni dei quali sono già confermati. Vi rimandiamo al nostro articolo.

LEGGI ANCHE: I primi test screening svelano la trama di Ant-Man and the Wasp: Quantumania!

Parlando del Marvel Cinematic Universe, Kevin Feige ha recentemente affermato che la Fase 4 si sta avviando alla sua conclusione, e presto il pubblico scoprirà i piani per la Fase 5 (ecco alcuni progetti già confermati). La prima occasione utile per conoscere i piani dei Marvel Studios sarà il Comic-Con di San Diego, al quale Feige sarà presente.

I prossimi progetti della Fase 4 includono:

  • Thor: Love and Thunder (8 luglio 2022)
  • I Am Groot (serie TV) (10 agosto 2022)
  • She-Hulk: Attorney at Law (serie TV) (17 agosto 2022)
  • Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022)
  • Guardians of the Galaxy: Holiday Special (speciale TV) (Natale 2022)
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (12 febbraio 2023)
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (5 maggio 2023)
  • The Marvels (28 luglio 2023)
  • Fantastic 4 (2023) (?)



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento