Borderlands – Jamie Lee Curtis sarà Patricia Tannis nel film live action

Di Andrea "Geo" Peroni
9 Febbraio 2021

Un nuovo ingresso nel cast dell’adattamento cinematografico di Borderlands, le cui riprese sono molto vicine stando ai recenti report.

Solo pochi giorni fa Lionsgate e Gearbox hanno annunciato la partecipazione di Kevin Hart (Jumanji: Next Level, Fast & Furious: Hobbs & Shaw) alla pellicola nel ruolo di Roland, uno dei cacciatori della Cripta, che si univa alla già confermata Cate Blanchett (Thor: Ragnarok, Cenerentola, Blue Jasmine) nei panni di Lilith.

Il film diretto da Eli Roth potrà vantare anche un’altra star di Hollywood che si unisce ufficialmente alla produzione: Jamie Lee Curtis, la celebre attrice di Halloween, Knives Out e Scream Queens, prenderà parte al film di Borderlands nei panni di Patricia Tannis.

Eli Roth ha così commentato la notizia:

Lavorare con l’iconico Jamie Lee Curtis è stato il mio sogno di una vita, e sono così entusiasta che lei porti il ​​suo umorismo, calore e brillantezza nel ruolo di Tannis.

Per chi non avesse familiarità con il brand, Patricia Tannis è uno dei personaggi non giocabili più importanti dell’universo narrativo di Borderlands. Scienziata, archeologa e studiosa, Tannis è uno dei personaggi più ossessionati dalle Cripte degli antichi Eridiani, ed è comparsa con importanti ruoli in tutti i giochi della serie. Nel primo Borderlands, la Tannis aiuta Roland e gli altri cacciatori della Cripta di Pandora a ricostruire e decifrare la mappa per trovarla. Nel secondo capitolo aiuta invece i Crimson Raider a sconfiggere Jack il Bello, dopo essere stata licenziata dal nuovo dittatore della Hyperion. In Borderlands 3 è invece impegnata a collaborare nuovamente con i Crimson Raider per sconfiggere i Gemelli Calypso, nascondendo inoltre un sorprendente segreto: in seguito agli eventi precedenti è diventata una delle potenti entità universali chiamate Sirene, proprio come Lilith.

Al momento non sappiamo se il film di Borderlands adatterà un particolare gioco della serie di Gearbox Software o se espanderà l’universo narrativo dei videogiochi, ma ne sapremo certamente di più nelle prossime settimane.

L’ultima bozza della sceneggiatura di Borderlands è di Craig Mazin (Chernobyl). 

Come abbiamo ricordato in apertura, le riprese del film dovrebbero partire a breve in Ungheria. Non è ancora stata annunciata una data di uscita della pellicola.

Il primo videogioco della serie Borderlands è stato lanciato nel 2009 per acclamare, e nell’autunno 2019 è arrivato anche l’attesissimo terzo capitolo. A oggi, la serie ha venduto più di 66 milioni di copie.

Avi Arad e Ari Arad sono i produttori dell’adattamento cinematografico del gioco, così come Erik Feig. I produttori esecutivi sono invece Randy Pitchford, già produttore esecutivo del franchise di Borderlands e fondatore di Gearbox, e Strauss Zelnick, presidente e CEO di Take-Two Interactive.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento