Dakota Johnson sarà Madame Web nel nuovo film spin-off di Spider-Man della Sony

Di Andrea "Geo" Peroni
3 Febbraio 2022

Dopo l’enorme successo di Spider-Man: No Way Home, Sony continua a espandere il suo universo cinematografico dei personaggi Marvel.

Deadline ha riportato infatti oggi che Dakota Johnson (Cinquanta sfumature di grigio, 7 sconosciuti a El Royale) è in trattative per recitare nel film dello studio Madame Web, un nuovo spin-off del franchise dell’Arrampicamuri e parte del cosiddetto Sony’s Spider-Man Universe

SJ Clarkson siederà dietro la macchina da presa per questo nuovo film, mentre Matt Sazama e Burk Sharpless hanno scritto la sceneggiatura.

Nei fumetti, Madame Web è raffigurata come una donna anziana con miastenia grave e quindi era collegata a un sistema di supporto vitale che sembrava una ragnatela. A causa della sua età e delle sue condizioni mediche, Madame Web non ha mai combattuto attivamente contro qualcuno. Per questo motivo, le fonti hanno sottolineato che è possibile che il progetto possa trasformarsi in qualcos’altro.

Secondo le fonti di Deadline, infatti, Sony potrebbe rielaborare la figura di Madame Web come una sorta di versione Sony di Doctor Strange.

In ogni caso, Madame Web segnerà un importante traguardo per Sony, diventando il primo cinecomic della major nipponica con un personaggio femminile come protagonista. Sony ci ha provato a più riprese con il chiacchierato film su Gatta Nera e Silver Sable, che sembra però sia ormai stato abbandonato.

Sfruttare le proprietà Marvel negli ultimi anni si sta rivelando una mossa di enorme successo per lo studio, che nel 2021 ha guadagnato oltre 500 milioni di dollari con Venom: La furia di Carnage e ha poi stracciato record su record con Spider-Man: No Way Home – da pochi giorni il film ha superato la cifra di 1,7 miliardi al botteghino, e non è ancora uscito in Cina. 

Tra gli altri film Marvel Sony in produzione troviamo anche Kraven, con Aaron Taylor-Johnson, mentre è altamente probabile che Tom Hardy stia già pianificando il futuro Venom 3.

Secondo varie fonti, inoltre, Sony starebbe pensando di riportare ancora una volta in scena Andrew Garfield nei panni di Peter Parker, mantenendo due Spider-Man sul grande schermo nello stesso momento ma in universi differenti.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento