“Doctor Strange 2 ambizioso quanto Spider-Man: No Way Home”, parola di Benedict Cumberbatch

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Marzo 2022

Quanto sono alte le ambizioni dei Marvel Studios su Doctor Strange in the Multiverse of Madness? Molto, molto alte, ed è lo stesso Benedict Cumberbatch a confermarlo.

Empire Magazine ha dedicato il suo ultimo a un servizio in esclusiva su Doctor Strange nel Multiverso della Follia, il nuovo film del MCU con Benedict Cumberbatch, Elizabeth Olsen, Benedict Wong e Patrick Stewart, che pochi giorni fa ha confermato di riprendere il suo ruolo di Charles Xavier dalla saga di film X-Men.

La notizia del coinvolgimento di Stewart nei panni del personaggio che ha interpretato sin dai primi anni 2000, che a conti fatti dovrebbe canonizzare anche la saga cinematografica degli X-Men della (ex) Fox, ha fatto ovviamente sobbalzare dalla sedia i fan del Marvel Cinematic Universe, che hanno ancora in mente ciò che gli studios sono riusciti a fare con Spider-Man: No Way Home e la sua emozionante parata di ricordi.

LEGGI ANCHE: Doctor Strange nel Multiverso della Follia, l’analisi approfondita del primo trailer

Il ritorno di Tobey Maguire, Andrew Garfield e molti altri attori nei ruoli che hanno interpretato nei passati film di Spider-Man ha di fatto aperto la possibilità di intrecciare ancor più universi narrativi, cosa raccontata anche nella serie animata What If…? disponibile su Disney+. A tal proposito, uno dei personaggi di What If dovrebbe fare la sua comparsa in Doctor Strange 2.

Accadrà qualcosa di simile anche in questo nuovo film? Le probabilità sono molto alte.

Doctor Strange 2, i Marvel Studios vogliono fare il botto

Interrogato sulla nuova avventura dello Stregone Supremo della Terra, Benedict Cumberbatch, attualmente tra i candidati al Premio Oscar per il Miglior Attore Protagonista grazie al film Il potere del cane, ha discusso di quella che sarà la portata di Doctor Strange 2, un film per il quale i Marvel Studios hanno ambizioni altissime.

“È un film grande, grande”, promette Cumberbatch“Sarà una rivolta assoluta. E se raggiungerà il livello di ambizione che vuole, avremo un successo al livello di Spider-Man: No Way Home. Ecco, metto la mia bandiera nella sabbia. Visto che quel film ha incassato oltre 1,86 miliardi di dollari e in aumento, queste sono parole grosse del non proprio Stregone Supremo.”

Nella stessa intervista, il regista Sam Raimi ha inoltre raccontato qualche aneddoto sul personaggio di America Chavez, interpretata da Xochitl Gomez che farà il suo debutto nel MCU. La ragazza, nonostante la giovane età, sarà una sorta di guida per Strange, essendo già in grado di spostarsi all’interno del multiverso:

Strange sta ancora imparando a conoscere il Multiverso, ed ecco un personaggio che può effettivamente attraversarlo. È un tale saccente tutto il tempo, e deve imparare da una ragazzina.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia arriverà nei cinema italiani il 4 maggio 2022. Il cast finora confermato comprende Benedict Cumberbatch, Elizabeth Olsen, Benedict Wong, Rachel McAdams, Patrick Stewart. Chiwetel Ejiofor tornerà nei panni del Barone Mordo, mentre Xochitl Gomez esordirà nel ruolo di America Chavez nel Marvel Cinematic Universe.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento