Due personaggi di WandaVision nel nuovo spot TV di Doctor Strange 2!

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Aprile 2022

In occasione dell’apertura delle prevendite dei biglietti per Doctor Strange nel Multiverso della Follia, i Marvel Studios hanno pubblicato un nuovo spot TV del film con sequenze inedite e l’apparizione di due personaggi della serie WandaVision.

Lo spot televisivo, che potete vedere in calce all’articolo, ricorda che sia Strange (Benedict Cumberbatch) che Wanda (Elizabeth Olsen) stanno avendo incubi ricorrenti. Quelli di Wanda, in particolare, sono incentrati sui suoi due figli, che ha perso quando la realtà di Westview da lei costruita si è dissolta al termine degli eventi della serie TV WandaVision

Nella scena conclusiva di WandaVision, in particolare, potevamo intuire che Wanda stesse cercando tracce dei suo figli Billy (Julian Hilliard) e Tommy Maximoff (Jett Klyne), che appunto appaiono nello spot di Doctor Strange nel Multiverso della Follia. Certo, ciò non significa che i due personaggi saranno “presenti fisicamente” anche nel film.

Naturalmente, potrebbe infatti anche trattarsi di un semplice riferimento alla serie WandaVision che troveremo all’interno della pellicola diretta da Sam Raimi, e che quindi Billy e Tommy potrebbero restare delle semplici allucinazioni o visioni della donna. 

Il nuovo film della Fase 4 del MCU rappresenterà il finale di quella che Kevin Feige ha definito la saga del Multiverso, iniziata con Loki e proseguita con Spider-Man: No Way Home. Non escludiamo però che il concetto delle realtà alternative non sarà ripreso in futuro, così come dimostra il proseguimento della serie animata, e canonica, What If.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia arriverà nei cinema italiani il 4 maggio 2022. Il cast finora confermato comprende Benedict Cumberbatch, Elizabeth Olsen, Benedict Wong, Rachel McAdams, Patrick Stewart. Chiwetel Ejiofor tornerà nei panni del Barone Mordo, mentre Xochitl Gomez esordirà nel ruolo di America Chavez nel Marvel Cinematic Universe.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento