La Snyder Cut non è canonica nel nuovo DCEU, per Warner ormai è ufficiale

Di Andrea "Geo" Peroni
4 Agosto 2022

Anche voi, come molti altri, sperate che Warner Bros. possa dare nuova importanza a Zack Snyder’s Justice League e far ripartire il progetto SnyderVerse? Abbiamo pessime notizie per chi legge.

WB è in una fase di forte riorganizzazione interna dopo la fusione con Discovery, che ha portato l’attuale CEO David Zaslav a ricostruire il modus operandi della major.

Negli ultimi giorni abbiamo assistito a incredibili notizie come la cancellazione di Batgirl nonostante fosse già pronto, e secondo le ultime voci questa sera potremmo assistere ad altre imprevedibili novità – stasera WB Discovery terrà l’abituale incontro con gli azionisti, e si vocifera addirittura la chiusura di HBO Max.

Il destino del DCEU resta oggi ignoto, ma una cosa è ormai chiara: Zaslav vuole prendere le distanze dallo SnyderVerse, tanto da considerare non canonica la visione di Justice League del regista.

Come riportato da Rolling Stone, i nuovi capi di Warner Bros. Discovery non hanno infatti alcuna intenzione di far rivivere lo SnyderVerse o di collaborare con il regista Zack Snyder in futuro, chiudendo di fatto la porta a queste storie.

Le fonti affermano che lo studio ha effettivamente adottato misure deliberate per allontanarsi da Snyder e dal suo montaggio di Justice League. La regista di documentari Leslie Iwerks ha chiesto a WB di poter utilizzare alcuni filmati della Snyder Cut del 2021, sentendosi però rispondere dai dirigenti che l’unica versione canonica del film è quella distribuita nel 2017 e curata da Joss Whedon:

Leslie Iwerks ha recentemente chiesto di concedere in licenza clip di Justice League del 2021 per un film sulla storia della DC, e gli è stato detto che c’è solo una Justice League: l’incarnazione del 2017.

Notizie che rimandano a ciò che ha affermato Jim Lee poche settimane fa, quando disse che l’azienda non aveva alcuna intenzione di proseguire lo SnyderVerse.

Per sapere dove andrà a parare il nuovo DCEU, non resta che attendere i prossimi annunci. Nel frattempo, ieri Warner Bros. ha annunciato la data di uscita di Joker 2, il sequel del film con Joaquin Phoenix che accoglierà anche Lady Gaga nei panni di Harley Quinn.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento