Morbius – Trapela la descrizione delle due scene post crediti

Di Andrea "Geo" Peroni
25 Marzo 2022

Dopo le prime proiezioni dedicate alla stampa e al pubblico, sono trapelate anche le descrizioni delle scene post-crediti di Morbius, il nuovo film Sony Marvel in uscita tra pochi giorni al cinema.

La nuova pellicola del Sony’s Spider-Man Universe, diretta da Daniel Espinosa, è particolarmente attesa dai fan dell’Uomo Ragno dopo che i vari trailer hanno suggerito collegamenti con altri universi narrativi, sebbene secondo le prime indiscrezioni molti riferimenti sarebbero stati tagliati dal montaggio finale.

In effetti, la risposta dei fan al momento è decisamente sotto le aspettative di Sony, tanto che su Twitter sono arrivati i primi commenti a dir poco pessimi nei confronti della pellicola. Ve li abbiamo raccolti qui, riportandovi le parole di vari fan e giornalisti che definiscono Morbius peggio di un altro film Sony Marvel degli ultimi anni, Venom, a sua volta ampiamente criticato a suo tempo dalla stampa.

Con le prime proiezioni, sono anche trapelate le descrizioni delle scene post crediti di Morbius, che se non altro, a giudicare dalle informazioni, potrebbero dare qualche risposta in più ai fan.

Nel ricordarvi che la descrizione non è confermata, anche se sottolineiamo che i moderatori di Reddit hanno garantito circa la veridicità delle affermazioni dell’utente, vi avvisiamo che da questo punto in poi seguiranno potenziali SPOILER sul film.

Morbius – Tanti tagli al montaggio finale

Prima di proseguire nella spiegazione delle scene post crediti, l’utente IncapableCharacter ha raccontato qualche piccola curiosità sul film, confermando di fatto le indiscrezioni dei giorni scorsi.

L’utente, che ha avuto la possibilità di assistere alla premiere britannica di Morbius, ha infatti confermato che il film ha subito parecchi tagli nel montaggio finale rispetto a quello che abbiamo visto nei trailer, e si tratta in larga parte di elementi legati a Spider-Man: il murales ben noto, che potete vedere anche qui sotto, è stato completamente estromesso dal film, così come il grattacielo delle Oscorp Industries.

L’utente fa poi una precisazione circa Michael Keaton, che sembrava fosse stato estromesso dal film secondo le prime notizie. In realtà, l’attore è rimasto nel montaggio finale, anche se non fa propriamente parte della pellicola. E presto capirete perché.

Sono invece rimasti i riferimenti a Venom, anche se non si parla di un’apparizione a sorpresa di Tom Hardy nei panni di Eddie Brock.

Morbius – La prima scena post crediti

Nella prima scena dopo i titoli di coda, anche nell’universo di Morbius assistiamo alle conseguenze degli eventi di Spider-Man: No Way Home.

In questa scena, apparentemente ambientata in prigione, lo squarcio viola tra gli universi provocato dall’incantesimo di  Stephen Strange (Benedict Cumberbatch) “trasporta” Adrian Toomes (Michael Keaton) in una cella di prigione, e tutto ciò ci lascia quindi intendere che si tratta dello stesso personaggio visto in Spider-Man: Homecoming.

Toomes afferma che spera che “il cibo sia migliore in questo posto”, facendoci nuovamente capire che l’uomo arriva da un’altra prigione – pardon, un’altra realtà. A quanto pare, però, dato che si trova in prigione in una realtà differente dalla sua, Toomes viene scarcerato, in quanto non dovrebbe trovarsi lì.

Morbius – La seconda scena post crediti

La seconda scena ci viene descritta come una sorta di prosecuzione della prima, anche se ambientata diverso tempo dopo.

In questa sequenza assistiamo all’incontro tra Michael Morbius e Toomes, che indossa il suo equipaggiamento da Avvoltoio. L’origine di tale costume non è chiara, considerando che Toomes, durante Spider-Man: Homecoming, costruisce il suo costume grazie a tecnologia aliena recuperata dal suo team dopo gli eventi di The Avengers.

Nel breve dialogo che segue, Toomes dice a Morbius che i due dovrebbero allearsi, per prendersi cura di Spider-Man”. L’utente afferma di non ricordare con esattezza cosa si dicono i due personaggi, ma sicuramente nel discorso Morbius e Toomes parlano di una squadra e appunto citano Spider-Man.

Actual Morbius Post Credits from MarvelStudiosSpoilers



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento