[Rumor] Sony sta pensando a un nuovo film di Spider-Man con Andrew Garfield!

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Dicembre 2021

Come testimoniano i quasi 600 milioni raccolti al botteghino nel solo weekend di apertura, Spider-Man: No Way Home è sicuramente riuscito a essere all’altezza del clamore. Il film di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe sta richiamando folle acclamate nei cinema di tutto il mondo grazie ai suoi numerosi momenti sorprendenti e al ritorno di alcuni personaggi preferiti dai fan, come gli storici villain Goblin e Octopus.

Le voci più insistenti sul film nell’ultimo anno hanno circondato il possibile ritorno delle altre versioni di Spider-Man interpretate da Tobey Maguire e Andrew Garfield, ma non siamo qui per parlare di questo. O meglio, in effetti uno di questi due ex-Peter Parker cinematografici sta facendo parlare di sé negli ultimi giorni.

La trama di Spider-Man: No Way Home tratta del concetto di Multiverso. Dopo che Peter Parker di Tom Holland ha sbagliato uno degli incantesimi del Dottor Strange, le porte del Multiverso si aprono e il duo deve fare i conti con gli intrusi che entrano nel loro universo.

LEGGI ANCHE: Spider-Man: No Way Home, la recensione

Una mossa di questo tipo messa in atto dai Marvel Studios e Sony ha di fatto canonizzato le saghe di Spider-Man con Maguire e Garfield, che sono ora parte del gigantesco Multiverso Cinematografico Marvel, e proprio da qui parte il rumor che sta facendo molto discutere nelle ultime ore. Secondo un ben noto insider, infatti, Sony starebbe davvero pensando di rimettere in carreggiata una delle precedenti saghe cinematografiche di Spider-Man, riportando in scena uno dei due attori.

Andrew Garfield sarà ancora Spider-Man in un nuovo film?

Mentre il pubblico di tutto il mondo vede Spider-Man: No Way Home nei cinema durante il suo weekend di apertura, hanno iniziato a circolare senza sosta le voci sul possibile ritorno di Andrew Garfield nei panni di Spider-Man per un nuovo film inedito.

L’insider Daniel Richtman, che negli ultimi mesi ha anticipato correttamente varie notizie relative al franchise dell’Uomo Ragno, ha rivelato su  Twitter di aver sentito dalle sue fonti che lo Spider-Man di Andrew Garfield “potrebbe tornare”, dando seguito delle affermazioni iniziali del leaker MyTimeToShineHello secondo cui Garfield “potrebbe effettivamente tornare per alcuni progetti “.

Come dicevamo in apertura, e come suggeriscono i rumor da tempo, con l’apertura del Multiverso di Spider-Man sono in tanti a sperare che Maguire e Garfield torneranno in scena per vestire nuovamente i panni del supereroe, ma questo rumor potrebbe suggerire scenari davvero imprevedibili fino a oggi.

LEGGI ANCHE: I primi dettagli sulle edizioni DVD e Blu Ray di No Way Home

Come vi abbiamo raccontato nel nostro speciale dedicato ai film cancellati di Spider-Man, Sony ha cercato in tutti i modi di creare un vasto e intricato franchise a partire dalla saga The Amazing Spider-Man con Andrew Garfield, naufragato però nel 2014 dopo i deludenti incassi del secondo film. Recentemente, Kevin Feige ha raccontato dei retroscena del suo mancato coinvolgimento nel terzo film della saga, che non si fece per poi portare Peter Parker nel MCU.

La major nipponica non si è ancora pronunciata in merito a questo rumor, tuttavia alcuni fan stanno già chiedendo il ritorno di Garfield come Spider-Man di un universo alternativo a quello del MCU. I rumor, paradossalmente, potrebbero essere stati alimentati dalla stessa Sony con il secondo trailer di Morbius, film con Jared Leto in uscita a gennaio che sembra avere alcuni particolari collegamenti sia con Venom che con la saga di The Amazing Spider-Man.

Spider-Man: No Way Home non sarà l’ultima apparizione cinematografica di Tom Holland nei panni dell’iconico supereroe.Amy Pascal di Sony ha infatti confermato lo sviluppo di una nuova trilogia di Spider-Man nel MCU, ancora una volta in collaborazione con i Marvel Studios. Una notizia che i fan si aspettavano, specialmente dopo la scena post crediti di Venom: La furia di Carnage che ha lasciato intuire l’unione sempre più salda tra l’MCU e l’universo creato da Sony.

Ecco la sinossi del film:

Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, viene rivelata l’identità del nostro amichevole eroe di quartiere, ponendo le sue responsabilità da supereroe in conflitto con la sua vita quotidiana e mettendo a rischio coloro a cui tiene di più. Quando chiede l’aiuto del Dottor Strange per ripristinare il suo segreto, l’incantesimo apre uno squarcio nel loro mondo, liberando i più potenti nemici mai affrontati da uno Spider-Man in qualsiasi universo. Ora Peter dovrà superare la sua più grande sfida, che non solo cambierà per sempre il suo futuro, ma anche quello del Multiverso.

Spider-Man: No Way Home è nuovamente diretto da Jon Watts, ed è uscito nei cinema il 15 dicembre 2021. Il cast finora confermato comprende Tom Holland, Jacob Batalon, Benedict Cumberbatch, Zendaya, Jamie Foxx, Alfred Molina, Marisa Tomei, Thomas Haden Church, Rhys Ifans, Benedict Wong, JK Simmons, JB Smoove, Angourie Rice, Martin Starr, Tony Revolori, Hannibal Buress.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento