Timothée Chalamet sarà Harry Osborn nel Marvel Cinematic Universe? Tom Holland lo spera

Di Andrea "Geo" Peroni
13 Dicembre 2021

Spider-Man: No Way Home è ormai dietro l’angolo, eppure si pensa già al futuro dell’Arrampicamuri che sarà nuovamente protagonista di (almeno) una nuova trilogia. E chi comparirà in questa nuova serie di film?

Durante la promozione di No Way Home, Tom Holland e le altre star del film hanno in particolare discusso della possibilità di far comparire un importantissimo personaggio dei fumetti, Harry Osborn, per il quale viene già fatto un grande nome: la star di Dune Timothée Chalamet, attualmente impegnato nelle riprese di Wonka.

Nei fumetti di Spider-Man, Harry Osborn è il figlio di Norman Osborn e il migliore amico di Peter Parker (anche se il loro rapporto è stato costellato da vari scontri, come ben sappiamo. Il personaggio è già apparso due volte sul grande schermo: nella sua prima apparizione, Harry Osborn è stato precedentemente interpretato da James Franco, nella trilogia di Sam Raimi, diventando poi il nuovo Goblin durante Spider-Man 3; in The Amazing Spider-Man 2 è stato invece Dane DeHaan a impersonare Harry – diventato poi a sua volta Goblin al termine del film

Sebbene il personaggio sia stato una figura importante nella vita di Peter Parker sia nei fumetti che nei film, Harry Osborn non è mai stato menzionato e non è mai apparso nel Marvel Cinematic Universe. Una scelta logica e comprensibile, anche perché il Peter Parker di Tom Holland non ha ancora mai avuto a che fare con Norman Osborn – anche se l’attore preannuncia uno scontro epocale con il Goblin di Dafoe nel nuovo film. Eppure, anche gli attori della serie “Home” di Spider-Man sono interessati a vedere una nuova variante di Harry sul grande schermo.

In una nuova intervista con Associated Press, Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon si sono infatti soffermati su quale ruolo potrebbe ricoprire nell’Universo Cinematografico Marvel Timothée Chalamet, star di Dune e The French Dispatch, se dovesse entrare a far parte del progetto dei Marvel Studios. I tre attori concordano su un ruolo che definiscono perfetto per Chamalet: Harry Osborn.

“Non lo so. La gente vuole che sia [Harry] Osborn”, ha detto Zendaya, co-protagonista di Chalamet in Dune e che tornerà a recitare con l’attore per il secondo film già confermato. “Penso che sarebbe un buon amico di Spider-Man. O un nemico di Spider-Man!” ha continuato poi Holland. “Penso che sarebbe bello portarlo come [amico] e poi diventa un po’ cattivo, e poi può essere un cattivo. Sarebbe un bravo furfante.”

Vi piacerebbe vedere Timothée Chalamet nei panni di Harry Osborn nel Marvel Cinematic Universe? Oppure avete un altro nome in mente per i prossimi film di Spider-Man?

LEGGI ANCHE: Speciale: tutti i film cancellati della storia di Spider-Man!

Pochi giorni fa JK Simmons ha ricordato la clamorosa cancellazione di Spider-Man 4 di Sam Raimi, dopo i disaccordi con Sony. L’attore tornerà in No Way Home nei panni di una variante di J. Jonah Jameson, dopo il cameo in Far From Home.

Spider-Man: No Way Home non sarà l’ultima apparizione cinematografica di Tom Holland nei panni dell’iconico supereroe. Pochi giorni fa, infatti, Amy Pascal di Sony ha confermato lo sviluppo di una nuova trilogia di Spider-Man nel MCU, ancora una volta in collaborazione con i Marvel Studios. Una notizia che i fan si aspettavano, specialmente dopo la scena post crediti di Venom: La furia di Carnage che ha lasciato intuire l’unione sempre più salda tra l’MCU e l’universo creato da Sony.

Ecco la sinossi del film:

Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, viene rivelata l’identità del nostro amichevole eroe di quartiere, ponendo le sue responsabilità da supereroe in conflitto con la sua vita quotidiana e mettendo a rischio coloro a cui tiene di più. Quando chiede l’aiuto del Dottor Strange per ripristinare il suo segreto, l’incantesimo apre uno squarcio nel loro mondo, liberando i più potenti nemici mai affrontati da uno Spider-Man in qualsiasi universo. Ora Peter dovrà superare la sua più grande sfida, che non solo cambierà per sempre il suo futuro, ma anche quello del Multiverso.

Spider-Man: No Way Home sarà nuovamente diretto da Jon Watts, e uscirà nei cinema il 15 dicembre 2021. Il cast finora confermato comprende Tom Holland, Jacob Batalon, Benedict Cumberbatch, Zendaya, Jamie Foxx, Alfred Molina, Marisa Tomei, Thomas Haden Church, Rhys Ifans, Benedict Wong, JK Simmons, JB Smoove, Angourie Rice, Martin Starr, Tony Revolori, Hannibal Buress.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento