Aggiornamento next-gen per Fortnite, 120fps su PS5 e Xbox Series X

Di Andrea "Geo" Peroni
15 Dicembre 2020

Epic Games ha pubblicato l’update 15.10 di Fortnite, che introduce i corposi aggiornamenti per PlayStation 5 e Xbox Series X|S. Il popolare battle royale, con questo nuovo update, è ora in grado di garantire i 120 frame al secondo sulle console di nuova generazione.

Con l’uscita di Fortnite v15.10, abbiamo aggiunto il supporto a 120 FPS nelle modalità Battaglia reale/Creativa sia per sistema PlayStation 5 che per Xbox Series X|S-

Per giocare in Battaglia reale/Creativa a 120 FPS su queste nuove  piattaforme, vai alle impostazioni video di Fortnite e attiva “Modalità 120 FPS”. Per ottenere prestazioni stabili a 120 FPS, in questa modalità la risoluzione massima su Xbox Series X e sistema PlayStation®5 è stata abbassata da 4K a 1440p. Anche le impostazioni delle ombre, la post-elaborazione e le distanze di streaming sono leggermente ridotte, mentre rimangono inalterate le nuvole volumetriche, l’illuminazione dei bordi e gli shader ad alta qualità

I giocatori di Fortnite su Xbox Series S possono attivare la “Modalità 120 FPS” a una risoluzione di 1080p. (Se la modalità 120 FPS è disattivata, la risoluzione viene incrementata da 1080p a 1200p in tutte le modalità di gioco). Nella modalità 120 FPS su Xbox Series S, la risoluzione delle ombre e altre impostazioni sono ridotte, e le nuvole volumetriche sono disattivate.

Ricorda che per utilizzare la modalità 120 FPS dovrai disporre di uno schermo che supporti una frequenza d’aggiornamento di 120Hz. Se giochi su Xbox Series X|S, assicurati che i 120Hz siano attivati nelle impostazioni video della console.

Cliccando qui potete trovare alcuni dei miglioramenti tecnici di Fortnite già introdotti con il lancio delle nuove console.

Vi ricordiamo inoltre che nel 2021 Epic Games aggiornerà completamente il motore grafico di Fortnite, che traslerà sul nuovo Unreal Engine 5 presentato in estate.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento