Aperitivo E3 2021 – Domenica 6 giugno

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Giugno 2021

Torna l’E3, e tornano gli Aperitivi in compagnia di Uagna.it!

È una tradizione, per il nostro portale, quella di accompagnarvi nei giorni antecedenti l’E3 per raccontarvi le più importanti novità in vista della fiera di Los Angeles – quest’anno interamente digitale, per le ovvie ragioni di sicurezza.

Come sempre, l’E3 porta tantissima carne al fuoco nei giorni che precedono l’inizio della fiera, e quest’anno troviamo tantissimi eventi da seguire, e dei quali ovviamente vi parleremo.

Per raccogliere gli annunci e i rumor più importanti della giornata, però, abbiamo deciso di rispolverare la nostra rubrica Aperitivo E3 per raccontarvi le novità del giorno, e tenervi aggiornati. Arrivare pronti all’E3 2021 sarà un gioco da ragazzi, grazie alla nostra rubrica!

LEGGI ANCHE: date e orari di tutte le conferenze dell’E3 2021!

Cominciamo con qualcosa di leggero. Koch Media ha annunciato che sarà all’E3 2021 con un suo evento digitale, e, in quanto proprietari di Deep Silver, molti hanno subito pensato a potenziali nuovi annunci legati alle serie di Saints Row, Timesplitters, Dead Island e Metro. Ecco, avete letto questi nomi? Bene, dimenticateveli. È stata la stessa Koch Media ad affermare, pochi giorni fa, che le serie in questione non prenderanno parte né all’E3 2021 né alla Summer Game Fest 2021 di Geoff Keighley, che si terrà sempre nei prossimi giorni. L’unica certezza è che Deep Silver ha in serbo un annuncio, e qui spunta fuori il rumor odierno che fa tornare di moda una serie ormai dispersa nel tempo. Su Reddit si è infatti fatta largo la voce che l’azienda potrebbe annunciare il presunto Red Faction Evolution, nuovo capitolo della serie Red Faction di cui si vocifera già da anni, prima ancora che THQ vendesse l’IP appunto a Deep Silver.

Ah, non so se avete letto bene, ma lo rimarcherò per abbattere definitivamente le vostre già fragili speranze: Dead Island 2 non ci sarà, neppure quest’anno. Il gioco è stato annunciato ormai 7 anni fa, e il suo sviluppo è iniziato addirittura nel 2012, passando poi di studio in studio. Lo rivedremo, prima o poi?

Chi rivedremo con (quasi) certezza è invece Elden Ring, il nuovo gioco di From Software realizzato in collaborazione con George R.R. Martin, autore di Game of Thrones, che si è occupato di scrivere la storia e la mitologia di questa inedita produzione dai creatori di Dark Souls, Bloodborne e Sekiro.

Geoff Keighley, ben noto presentatore di The Game Awards e che quest’anno riproporrà la sua Summer Game Fest con ospiti e annunci (si vocifera anche del nuovo gioco dal franchise di Jurassic World), ha postato un criptico tweet nel quale annunciava che si sarebbe presto “liberato dalla prigione”, un simpatico riferimento a un siparietto avvenuto proprio durante i TGA durante il cui svolgimento il presentatore nominò Elden Ring e venne “rinchiuso” in una prigione subito dopo. In molti hanno visto in questo tweet una conferma del fatto che proprio Elden Ring sia finalmente pronto a mostrarsi, e che la Summer Game Fest potrebbe essere l’occasione giusta – in attesa, magari, di apparire in modo più corposo all’evento di Xbox.

Il ben noto insider Shinobi, poi, è tornato a farsi sentire recentemente per diffondere un potenziale leak dalla presentazione di Nintendo, che, vi ricordiamo, durerà quasi 4 ore grazie all’accoppiata Direct + Treehouse (qui tutti i dettagli dell’evento). Gli occhi dei giocatori e della stampa sono ovviamente puntati su altisonanti nomi quali Bayonetta 3, The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 e Metroid Prime 4 – che potrebbero anche non essere all’evento… – ma anche il nuovo Pokémon Legends: Arceus che promette di rivoluzionare il franchise di Game Freak. Non dimentichiamoci poi di Nintendo Switch Pro, di cui si parla da più di un anno ormai.

L’E3 2021 di Nintendo potrebbe però essere la volta buona per assistere al ritorno sulle scene di uno dei giochi più imprevedibili e divertenti degli ultimi anni – e non è detto che sarà svelato proprio durante il Direct. L’insider, in alcuni post, ha infatti lasciato intendere che Ubisoft Milano sia pronta ad annunciare ufficialmente Mario + Rabbids: Kingdom Battle 2, il sequel del fortunatissimo strategico a turni uscito nel 2017 e nato dalla fusione degli universi di Super Mario e dei Rabbids di Rayman. Non vi neghiamo che saremmo davvero contenti di assistere a un annuncio di questo tipo, sia per questioni patriottiche, sia per l’ottimo videogioco che è stato l’improbabile quanto riuscito crossover tra Mario e i pestiferi conigli, ancora oggi uno dei migliori esponenti della libreria di Switch.

Nsw Mario + Rabbids Kingdom Battle - Nintendo Switch
  • Un incontro inatteso tra Mario e Rabbids. Regno dei Funghi è stato travolto da un vortice misterioso
  • Per riportare la pace, Mario, Luigi, la principessa Peach e Yoshi devono allearsi con Rabbids!

Si è fatto poi un gran parlare, nelle ultime ore, del possibile nuovo colpo in canna da parte di Microsoft per i suoi Xbox Game Studios: sì, sembra proprio che l’azienda di Redmond non sia sazia di aver portato a termine l’acquisizione di Bethesda solo pochi mesi fa, e che sia addirittura già pronta a svelare la fusione di un altro studio – e delle relative IP, di cui sempre Xbox sarebbe a caccia per arricchire il suo Game Pass. Una notizia di questo tipo non sorprenderebbe di certo, sia perché Microsoft è molto attiva su questo fronte, sia perché anche le altre grandi aziende non stanno certo a guardare. Nell’ultimo periodo, solo per fare alcuni esempi, Electronic Arts ha completato l’acquisizione di Codemasters e dei suoi innumerevoli marchi; Tencent si sta espandendo sempre di più nel mercato occidentale, entrando a far parte del mondo di Remedy Entertainment con alcuni finanziamenti strategici; Sony, pochi giorni fa, ha poi annunciato un nuovo ingresso della divisione PlayStation, Team Asobi, nato dalle ceneri di Japan Studio.



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento