Bobby Kotick avrà 375 milioni di dollari da Microsoft per lasciare Activision

Di Andrea "Geo" Peroni
25 Gennaio 2022

Il CEO di Activision Blizzard, che resterà in carica fino a quando non sarà ultimata l’acquisizione dell’azienda da parte di Microsoft, avrà una liquidazione da capogiro dal colosso di Redmond. Una cifra che non farà altro che aumentare le controversie intorno alla sua figura.

Bloomberg ha riportato in anteprima quelle che saranno le cifre dell’ultimo anno di Bobby Kotick alla guida di Activision Blizzard. L’attuale CEO, che lascerà poi il posto a Phil Spencer nel momento in cui Microsoft avrà completato la colossale acquisizione, è stato al centro di tantissime polemiche negli ultimi mesi con le accuse mosse alla sua azienda, e sicuramente la liquidazione che lo attende non farà altro che far scaturire nuove polemiche.

Lo scorso anno, seguendo anche l’ondata di polemiche, l’amministratore delegato di Activision Blizzard aveva deciso di ridursi lo stipendio del 50%, procedendo poi a un’ulteriore riduzione verso il minimo salariale in segno di rispetto verso le lamentele dei dipendenti – riuscendo comunque ad arrivare a fine mese.

A parte gli scherzi, Kotick si rifarà alla grande grazie all’acquisizione di Activision da parte di Xbox, perché questo porterà nelle sue tasche ben 375,3 milioni di dollari

Questo è l’importo che il dirigente di videogiochi riceverà quando Xbox completerà il suo accordo da 68,7 miliardi di dollari per acquistare Activision. È un compenso straordinario per un leader il cui recente incarico è stato caratterizzato da lamentele dei dipendenti sul sessismo, una cultura del lavoro ostile e una cattiva gestione delle denunce di aggressione.

Per migliorare l’immagine della compagnia, Kotick aveva annunciato pochi mesi fa che Activision Blizzard avrebbe intrapreso un percorso nel prossimo decennio che avrebbe portato a una maggiore integrazione e diversità all’interno dei team di sviluppo e delle alte sfere, per promuovere un sano e più moderno ambiente di lavoro.

LEGGI ANCHE: Sarà questa la prima IP di Blizzard a diventare esclusiva Xbox?

Activision proseguirà certamente in questa direzione anche sotto la guida di Xbox, ma non lo farà con Kotick. Che, con buona pace di molti, si consolerà con una liquidazione da sogno…

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento