Call of Duty inarrestabile: è il gioco più venduto per il 14° anno di fila

logo call of duty
Di Andrea "Geo" Peroni
14 Dicembre 2021

Vanguard non starà andando bene come sperato, ma il franchise di Call of Duty continua a ottenere un successo strepitoso nel settore videoludico anno dopo anno, e anche il 2021 prosegue questo trend.

I dati e le informazioni ufficiali riguardanti la diffusione dei videogiochi negli Stati Uniti hanno rivelato che Call of Duty è ancora una volta il videogioco più venduto del mese di novembre, arrivando così a 14 anni consecutivi per questo record.

Inutile dire che buona parte di questo successo è arrivato grazie alla popolarità di Warzone, il battle royale di Activision che negli ultimi due anni ha fatto registrare numeri record. Call of Duty si conferma ancora una volta il franchise più importante per il gigante americano.

Il mese di novembre 2021 ha visto l’uscita di vari giochi di grandi nomi, ma uno inevitabilmente ne è uscito vincitore. In competizione con Battlefield 2042 e GTA Trilogy: The Definitive Edition, Call of Duty Vanguard è riuscito a raggiungere ancora una volta la vetta delle classifiche diventando il gioco più venduto del suo mese di uscita.

LEGGI ANCHE: Vanguard, weekend multiplayer di prova gratuito!

Il direttore esecutivo e consulente per l’industria dei videogiochi Mat Piscatella ha pubbicato queste informazioni tramite Twitter. Parlando deConsumer Spread dei videogiochi degli Stati Uniti per il mese di novembre 2021, i dati mostrano chiaramente che Call of Duty è in cima alle classifiche ancora una volta per il 14° anno consecutivo.

Piscatella ha anche rivelato che Call of Duty: Vanguard è il “secondo gioco più venduto del 2021 fino ad oggi [13 dicembre 2021]”. Battlefield 2042 si deve invece accontentare del secondo posto, sia per quanto riguarda il mercato PlayStation che Xbox.

Lo strapotere di Call of Duty è insomma ancora lontano dal fermarsi, e Vanguard, nonostante le critiche, ha continuato l’impressionante scia di successo.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento