Call of Duty Mobile – Un teaser per il ritorno dei Primis e di TranZit nell’Etere Oscuro

the giant
Di Andrea "Geo" Peroni
23 Luglio 2021

Ci sono grandi notizie per gli appassionati della modalità Zombies storica di Call of Duty, anche se stavolta non riguarderà direttamente un gioco sviluppato da Treyarch.

Con i suoi recenti teaser, l’account Twitter di Call of Duty Mobile ha lasciato intendere che presto sul gioco assisteremo al ritorno dei Primis, l’iconico gruppo di personaggi costituito da Takeo, Nikolai, Dempsey e Richtofen che hanno esordito (in questa versione) su Call of Duty: Black Ops II.

Come ha segnalato inoltre lo youtuber DalekJD, sembra proprio che il ritorno dei Primis sarà accompagnato dal remake di una storica ambientazione della serie, la mappa TranZit, questa volta collocata all’interno dell’Etere Oscuro visto in Black Ops Cold War.

Potete vedere l’immagine di riferimento a TranZit nel video che vi lasciamo qui sotto.

Prima di proseguire con la notizia, permetteteci una breve analisi su quello che è stato appena svelato e su ciò che sappiamo.

Premesso che non è ancora certo che il remake di TranZit giungerà a breve su COD Mobile, questa non è certo la prima volta che la storica mappa di Black Ops II viene segnalata come pronta al ritorno, e guardacaso proprio legata all’universo dell’Etere Oscuro esplorato in Black Ops Cold War. Prima del lancio del gioco di Treyarch, se ben ricordate, un noto insider, tra i più affidabili nel settore, svelò che una nuova visione di TranZit era in fase di sviluppo, e che avrebbe riportato in scena l’iconica ambientazione.

È possibile che l’insider si sia “sbagliato”, o che comunque abbia previsto il ritorno di TranZit ma non nella forma che tutti noi ci aspettavamo? L’ipotesi è altamente plausibile, considerando appunto che, almeno per il momento, l’insider ha azzeccato tutte le previsione fatte trapelare poco meno di un anno fa – Mauer det Toten, da poco disponibile su Black Ops Cold War, era conosciuta con il nome in codice Berlin, e lui stesso affermò di non essere sicuro che avrebbe contenuto il remake di Kino der Toten; in aggiunta, l’unica discrepanza al momento riguarda il presunto ritorno di The Giant, anche se manca ancora una mappa alla conclusione (?) del supporto del gioco.

A ogni modo, è altamente improbabile che questo ritorno sia in qualche modo canonico all’interno della modalità Zombies di Treyarch e della serie Black Ops. Per il momento, sembra infatti che sarà solo un simpatico omaggio agli storici personaggi e alla mappa.

LEGGI ANCHE: i segreti e i retroscena dell’originale TranZit di Black Ops II!

In aggiunta, gli sviluppatori hanno comunque confermato che la modalità Zombies è pronta a tornare su Call of Duty Mobile con la novità Undead Siege, modalità inedita della serie.

La modalità Undead Siege vedrà i giocatori sulla mappa Battle Royale del gioco con la missione di sopravvivere a un’epidemia di zombi per cinque giorni e cinque notti, alternando l’esperienza tra il piano normale e la realtà dell’Etere Oscuro. I giocatori dovranno raccogliere rifornimenti ed equipaggiamento per preparare la propria base agli attacchi dei non morti.

Sarete in grado di utilizzare i propri equipaggiamenti, ma sarà necessaria più potenza di fuoco per sopravvivere, motivo per cui i giocatori potranno utilizzare torrette pesantemente fortificate per proteggere la propria base nella nuova modalità di gioco Zombi. Si tratta quindi di una sorta di modalità tower defense fortemente action.




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento