Come uccidere Martire Logarius – Bloodborne

Di Marco "Bounty" Di Prospero
13 Aprile 2015

Uccidere Martire Logarius può rivelarsi estremamente difficile, se non lo approccerete nel modo giusto. In particolare, il boss in questione, abuserà di attacchi arcani dalla distanza, in modo da non permettervi di avvicinarvi a lui. Appena iniziato lo scontro, Logarius vi lancerà delle sfere rosse che farà esplodere nel momento in cui vi avvicinerete a lui. Tuttavia, schivando questi attacchi ed utilizzando i tetti come ripari, potrete avvicinarvi al boss e colpirlo da dietro, facendogli un danno notevole. Lo scontro sarà molto frustrante e lungo; infatti, ogni volta che riuscirete ad avvicinarvi, riuscirete ad infliggergli due o tre colpi al massimo, prima che questo vi lanci attacchi arcani, con il rischio di uccidervi con pochi colpi. Dopo aver tolto circa metà dei punti vita del boss, questo si alzerà in aria e si scaraventerà contro di voi per poi colpirvi con la sua falce.

martire logarius

L’attacco in questione, è molto pericoloso ed è altrettanto difficile da schivare. Per questo motivo, poco prima che il boss si scaraventi contro di voi, potrete utilizzare la vostra arma da fuoco per stordirlo e colpirlo in modo da togliergli molti PV. Un altro attacco che metterà alla prova la vostra pazienza, è quello che permetterà al boss di colpirvi con delle spade, che arriveranno dall’alto. L’unico modo per mettere fine a questo attacco, è colpire la spada che Logarius piazzerà a terra. Vi consigliamo di distruggere la spada il primo possibile poiché, altrimenti, lo scontro potrebbe diventare molto difficile da gestire. Nel secondo tratto dello scontro, il boss vi sarà quasi sempre addosso, grazie alla sua velocità e alla sua agilità. Per questo motivo, dovrete avere molto tempismo per riuscire a colpirlo e ucciderlo definitivamente.

Inoltre, una volta che lo avrete ucciso, Logarius, vi lascerà un oggetto che vi consigliamo di indossare all’istante…e magari rimanere ancora un po’ nella zona della battaglia.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.