Dragon Age 4, ai Game Awards avremo finalmente notizie sul gioco

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Dicembre 2020

Sembra sia passata un’eternità dalla prima (e unica) apparizione in pubblico di Dragon Age 4, che in effetti risale al 2018, ma BioWare è finalmente pronta a condividere con il pubblico i primi dettagli del suo attesissimo GDR.

La serata di premiazione dei Game Awards 2020 si terrà la prossima settimana, e con essa arriveranno anche alcune sorprese per i fan giocatori. Basti pensare che negli ultimi giorni sono stati annunciati alcuni particolari co-presentatori come Gal Gadot, Brie Larson e Tom Holland, quest’ultimo che in particolare porterà sul grande schermo, per la prima volta, il franchise di Uncharted. Vedremo il primo trailer del film?

Geoff Keighley ha annunciato ufficialmente su Twitter che i fan di BioWare possono già iniziare a festeggiare, perché durante la serata potremo dare un nuovo sguardo a Dragon Age 4

Non sappiamo ovviamente quale tipo di rivelazioni verranno fatte: le ipotesi più probabili sono quelle di un trailer, condito magari dall’annuncio del titolo ufficiale della produzione (Dragon Age 4 è ovviamente solo un titolo provvisorio, considerando i precedenti), ma, come diciamo sempre, meglio non farsi troppe aspettative col rischio poi di restare delusi. Per il momento sappiamo insomma soltanto che il gioco ci sarà.

Per BioWare questo è un progetto importantissimo, ma la software house è al lavoro anche su due altri giochi ad alto budget. Il primo è Anthem, che sta ricostruendo mese dopo mese dopo lo spaventoso flop iniziale del 2019, anche se non sappiamo quando potremo rivederlo sotto una nuova veste. Il secondo gioco è stato annunciato a novembre, ed è stata una vera sorpresa per gli appassionati: il nuovo capitolo della serie Mass Effect.

Cosa ne pensate? Quali aspettative avete per Dragon Age 4? Vi ricordiamo che nella serata dei Game Awards seguiremo da vicino tutti gli annunci e vi aggiorneremo costantemente.

[Ufficiale] EA annuncia la Mass Effect Legendary Edition

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento