Dying Light 2 è stato posticipato

Di giangireds
14 Settembre 2021

Una brutta notizia per i giocatori in trepidante attesa di Dying Light 2, che, dopo i vari rinvii che il gioco ha subito nell’ultimo anno, devono fare i conti con un altro intoppo.

Pochi minuti fa, sull’account Twitter ufficiale di Dying Light 2, gli sviluppatori hanno comunicato di aver posticipato il rilascio del titolo al 4 febbraio 2022. Le motivazioni fornite dal CEO Paweł Marchewka ci dicono che il periodo di testing di Dying Light 2 sta andando avanti oltre il previsto, e per evitare di rilasciare un gioco con gravi difetti gli sviluppatori preferiscono rinviare.

Vi lasciamo di seguito il tweet citato precedentemente.

All’interno del comunicato, tuttavia, è stato scritto che la stampa e i content creator potranno provare il titolo già dal prossimo mese, e saranno in grado di condividere con il pubblico diverso materiale. Questo rinvio, anche inaspettato, non è stata certamente preso bene dai fan della serie, ma speriamo che possa realmente servire al fine di avere tra le mani un prodotto finito.

Dying Light 2 presenterà alcune interessanti novità rispetto al primo capitolo, che vi abbiamo raccontato qui.

Dying Light 2 Stay Human - Playstation 4
  • Il virus ha vinto. La civiltà è precipitata di nuovo in un oscuro Medioevo. La città, uno degli ultimi insediamenti umani, è sull'orlo della distruzione.
  • Usa agilità e abilità per sopravvivere e dare una nuova forma al mondo. Le tue scelte sono importanti.



Abbiamo parlato di:

Ciao! Sono un ragazzo di 21 anni e nel tempo libero mi piace ascoltare un po' di musica, guardare film e serie tv, andare in palestra, scrivere e videogiocare... Passioni abbastanza semplici, no? 😊




Scrivi un commento