Home Curiosità FIFA 15 – Le copertine americane saranno diverse su Playstation e Xbox

FIFA 15 – Le copertine americane saranno diverse su Playstation e Xbox

Il prossimo 25 Settembre 2014, verrà rilasciato FIFA 15, gioco di simulazione calcistica sviluppato da Electronic Arts.

Come accade ogni anno durante i mesi estivi, i ragazzi di EA hanno annunciato chi sarà il giocatore che apparirà nelle copertine del gioco, in tutti i Paesi in cui il titolo verrà distribuito. Anche quest’ anno, il calciatore che vedrà la sua faccia stampata sulla copertina è il campione argentino Lionel Messi, che indosserà la maglietta del Barcellona. Il giocatore che invece accompagnerà Messi, cambierà a seconda del Paese. Tuttavia, per quanto riguarda il suolo americano, si è avuto un problema nel decidere il giocatore, soprattutto per quanto riguarda le versioni Playstation. Il giocatore prescelto è stato infatti l’americano Clint Dempsey, giocatore dei Seattle Sounders FC, oltre che bandiera della Nazionale statunitense.

200933_4

La copertina americana di FIFA 15 avrebbe quindi dovuto avere Messi e Dempsey, con la maglia della sua squadra di club. Il problema però è che tale squadra ha come sponsor, Xbox. Per questo motivo, la Sony, per evitare di fare pubblicità ad un’azienda concorrente, si è vista obbligata a cambiare in parte la copertina inserendo comunque il giocatore americano, ma con la maglia della Nazionale statunitense, così da risolvere definitivamente il problema.

200933_2

Non è la prima volta che sorgono tali problemi per quanto riguarda le copertine di FIFA. Ricorderete ad esempio lo scorso anno quando nella copertina inglese fu messo Gareth Bale con la maglia del Tottenham, sebbene fosse poi stato acquistato dal Real Madrid.

Restate su Uagna per leggere nuove notizie.

Scritto da
Marco "Bounty" Di Prospero

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

DOOM sta per tornare! Noto insider anticipa titolo e ambientazione del nuovo capitolo

Sembra ormai certo che il ritorno di DOOM sia vicinissimo. L’ultima bomba,...

Final Fantasy 7 Remake: Traces of Two Pasts, il romanzo arriva in Italia!

Era stato annunciato alla Milan Games Week & Cartoomics, sta per arrivare...

The Last of Us Stagione 2, Jeffrey Wright sarà Isaac dopo averlo già doppiato nel gioco!

Altro ingresso per il cast della seconda stagione di The Last of...

Astro Bot – Il nuovo gioco della serie sarà presto annunciato?

Da settimane si parla di uno Showcase di Sony previsto entro maggio,...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425