Fortnite perde una marea di utenti mobile ed Epic chiede il reintegro forzato nell’App Store

Di Mark
6 Settembre 2020

La lunga battaglia tra Epic Games ed Apple non sembra continuare nel verso giusto per i creatori del battle royale che, dall’inizio di questa vicenda, hanno registrato un fortissimo calo di utenza.

Si parla di cifre altissime: circa 70 milioni di giocatori hanno abbandonato il titolo di Epic dopo la sua rimozione dallo store causando, oltre a ciò, anche gravissimi problemi dal punto di vista economico che avrebbero spinto gli sviluppatori a presentare un’ingiunzione preliminare chiedendo al giudice il reintegro forzato del gioco, tutto ciò a tre settimane dall’udienza. Questa rimozione, infatti, starebbe impedendo a tantissimi giocatori da ogni parte del mondo di giocare insieme e divertirsi inibendo la natura di Fortnite volta a far connettere le persone tra di loro. Dall’altro lato, i milioni di dollari persi da Epic non sembrano far pietà ad Apple che ha continuato imperterrita la sua battaglia legale e che non accenna a voler fare sconti.

Come andrà a finire ? Lo sapremo (forse) il 28 settembre.

Fonte

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Io mi chiamo Marco, ho 20 anni e vivo a Pordenone, nella mia città natale. Attualmente sono uno studente della facoltà di Scienze politiche, relazioni internazionali e diritti umani ma quando non studio continuo a coltivare la mia passione per il mondo dei videogiochi, passione che ho sin da piccolo




Scrivi un commento