GamesCom 2014 – Sintesi conferenza EA

Di Marco "Bounty" Di Prospero
13 Agosto 2014

 

Si è da poco conclusa la conferenza di Electronic Arts, svoltasi durante il GamesCom 2014, a Colonia. La conferenza si è aperta con un lungo video gameplay di Dragon Age: Inquisition titolo sviluppato da Bioware. Il video mostra la personalizzazione del nostro personaggio (che potrà contare in tutto 200 magie o abilità). Inoltre molto importante sarà il crafting che ci permetterà di creare nuovi oggetti. Inoltre è stata mostrata la telecamera tattica che ci permetterà di ragionare lo scontro e creare una nostra strategia prima di attaccare. In aggiunta, proprio come in Mass Effect, sarà possibile decidere quale frase scegliere per rispondere ai diversi personaggi. Il gioco sarà rilasciato il prossimo 18 Novembre in Nord America e il 20 Novembre in Europa.DAInquisitionGoGamer

La conferenza è proseguita con Titanfall, di cui è stato annunciato un nuovo map pack, che verrà rilasciato questo autunno e che si intitolerà “Imc Rising“.

E’ stato poi il momento di NHL 15, gioco simulativo di Hockey, che ci consentirà di avere un miglior controllo sui giocatori rispetto al passato e che vedrà i tifosi reagire in modo più realistico. Inoltre a partire dal 26 Agosto sarà disponibile scaricare la demo su PS4 e Xbox One.

In seguito è stato mostrato un video gameplay di The Sims 4, in cui viene spiegata la creazione del personaggio, totalmente rivista rispetto al passato, e delle abitazione. E’ stato inoltre annunciato che la demo per la creazione del personaggio è disponibile per il download su Origin.

Sempre per quanto riguarda il PC, si è poi parlato di FIFA World, free to play dell’omonima serie calcistica, che è disponibile per il download. La conferenza è continuata con FIFA 15, con un video sulle nuove funzionalità, la nuova lega turca e alcuni dettagli su Ultimate Team, tra cui la possibilità di giocare delle amichevoli. E’ seguito poi un video in computer grafica che ha mostrato alcuni giocatori in azione. Si è poi passati a Star Wars: The Old Republic di cui sono state svelate le nuove feature inserite con l’espansione Galactic Stronghold, come la possibilità di customizzare la propria base o conquistare nuovi pianeti. L’espansione dovrebbe essere disponibile dalla prossima settimana.

E’ stato poi annunciato che la beta del Moba Downgate, è stata ufficialmente aperta.

Bioware ha poi annunciato l’arrivo di una nuova IP, Shadow Realms, un RPG online in cui 4 giocatori dovranno verdersela con un nemico controllato dalla CPU, Lord Shadow. Il gioco sarà esclusivamente rilasciato su PC.

Battlefield HardlineLa conferenza si è conclusa con Battlefield: Hardline, di cui sono state svelate molte notizie. Innanzitutto è stato presentato un video sulla campagna che avrà come protagonista Nick Mendoza. In tale video, Nick e l’amico Marcus vengono imprigionati dal cattivo di turno, ma riescono comunque a fuggire forzando la serratura della prigione. E’ stato mostrato che sarà possibile attirare i nemici lanciando a terra i proiettili usati. Il video è poi proseguito con i due che una volta fuggiti utilizzano un nuovo gadget, chiamato scanner, che permetterà di rivelare i nemici ad una certa distanza. E’ stata poi rivelata una nuova feature chiamata freeze, cioè una classica mossa da poliziotto che bloccherà il nemico. Sono stati poi mostrati il teaser, pistola che lancerà una scossa elettrica e la possibilità di utilizzare i nemici come scudo. Inoltre si potranno lanciare cavi per raggiungere zone sopraelevate.

Per quanto riguarda il multiplayer, sono state svelate due nuove modalità; la prima che sarà un inseguimento tra ladri e poliziotti e la seconda in cui dovremo recuperare un ostaggio tenuto dai criminali.

Vi ricordiamo che nella giornata di ieri si sono svolte anche le conferenze di Sony e Microsft che potete leggere sul nostro sito Uagna.it.

Articolo scritto in collaborazione con Bovo88 e Frank.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.