Guida: Come utilizzare tastiere con layout US

Di Andrea "Ferrix" Ferrazza
6 Gennaio 2015

In questa guida vi spiegherò come utilizzare le tastiere con layout US su PC con sistemi operativi in Italiano, inoltre vi darò qualche dritta sul loro utilizzo.

Per prima cosa va detto che ormai la maggior parte delle tastiere vengono prodotte anche con il layout ITA, ma potrebbe capitare che troviate una fantastica offerta su un sito americano, e non acquistiate il prodotto per paura di incompatibilità.

Potete stare tranquilli; difatti l’hardware viene riconosciuto da tutti i sistemi, mentre per ciò che riguarda i pulsanti, come potete vedere nella foto qui in basso, sono posizionati secondo la sequenza QWERTY, identica a quella ITA.

2000px-KB_US-International

 

Quello che cambia in maniera sostanziale è la disposizione dei caratteri speciali e l’apparente assenza delle vocali accentate.

Vi spiego ora come risolvere questo piccolo problema.

 

Impostazioni

  • Per prima cosa andate su “Pannello di controllo” e da li cliccate su “Orologio e opzioni internazionali” e infine su “Lingua”
  • La prima cosa che vedrete è “preferenze di lingua”, ovviamente avrete “Italiano”.
  • Rimuovete quella preferenza e createne una nuova utilizzando “English: United States”.
  • Dopo questa selezione sulla destra cliccate “opzioni” e lingua di input e selezionate “Americano Internazionale”.

Utilizzo

Dopo aver inserito le impostazioni indicate sopra, vi servirà sapere giusto qualche trucchetto per utilizzare la tastiera al meglio

  • Le vocali accentate ottuse si fanno premendo prima il tasto ~ (quello vicino al tasto numerico 1) e poi la vocale da accentare
  • Le vocali accentate acute si fanno premendo prima il tasto (quello vicino al tasto ENTER) e poi la vocale da accentare
  • Per inserire un’apostrofo, dopo aver premuto il segno, dovete dare uno spazio alla lettere successiva. Facendo un esempio se dovete scrivere “l’altro” dovrete pigiare i tasti in questa sequenza: “L”—> ‘ —> “Barra spaziatrice” —> a.
  • Le virgolette non vengono mostrate immediatamente a schermo, quindi dovrete pigiare il tasto e dopo aver scritto la lettera successiva, o dopo aver dato uno spazio, saranno visibili.
  • Come le tastiere ITA se volete i tasti in seconda funzione dovrete premere “Shift”

Conclusioni

Ovviamente se avete la possibilità acquistate una tastiera con layout ITA, ma non scoraggiatevi se trovate tastiere con layout US, difatti questo è un layout universale che non inficia la velocità di scrittura (i tasti sono in schema QWERTY) e con pochi piccoli accorgimenti hanno le stesse identiche funzionalità delle tastiere ITA.

Al contrario vi sconsiglio qualsiasi altro layout difatti cambia lo schema dei tasti, ad esempio in quello Tedesco lo schema è in QWERTZ, mentre in quello Francese addirittura in AZERTY.



Classe 90' sono cresciuto con i videogames e ho avuto la fortuna di crescere insieme all'evoluzione delle console. Ora studio psicologia e oltre ai videogames mi sono appassionato alla fotografia e ai viaggi. Nel tempo libero oltre a giocare amo guardare Film, serie tv e anime.