[Guida] Yakuza Like a Dragon – Come sconfiggere Joon-Gi Han

guida boss yakuza like a dragon
Di Marco "Bounty" Di Prospero
14 Novembre 2020

Anche se durante l’avventura avrete incontrato altri boss, Joon-Gi Han è il primo boss che vi causerà problemi se non arriverete pronti alla battaglia. In questa breve guida vi spiegheremo dunque come sconfiggere Joon-Gi.

Come sconfiggere Joon-Gi Han

Lo scontro avverrà nel corso del 7 capitolo e, nel particolare, alla fine della missione in cui dovrete infiltrarvi nel covo della Jingweon, la mafia coreana. Dato che Joon-Gi è al livello 23, il consiglio principale è quello di arrivare a combatterlo solo dopo che avrete raggiunto un livello pari a 20 (almeno). Oltre a ciò dovrete portare con voi molti oggetti curativi, così da poter rigenerare vita e PT durante lo scontro. Questo perchè non potrete fare alcun affidamento su Namba, fondamentale per curare i compagni di squadra. Come unica mossa curativa vi rimarrà quindi il Brave Love di Ichiban, il quale tuttavia sprecherà ben 40 PT. Considerate inoltre che Joon-Gi utilizzerà delle bombe avvelenate che causeranno danni permenanti a ogni turno. Pertanto, senza una buona scorte di cure, non avrete scampo. Per quanto riguarda lo scontro vero e proprio utilizzate la tecnica di Saeko per abbassare l’attacco del boss o per aumentare quello di un vostro compagno. In alternativa potete servirvi della mossa “Ginnastica Sana” di Koichi per permettergli di resistere agli attacchi di veleno di cui sopra.

guida boss yakuza like a dragon

Per quanto riguarda Ichiban, limitatevi ad utilizzarlo per attaccare Joon-Gi o per curare i compagni nelle situazioni più critiche. A tal proposito vi consigliamo di utilizzare un’arma con danni da fuoco, elemento a cui il boss è debole. In alternativa, potete equipaggiare delle granate così da poterle infliggere comunque grossi danni. Per quanto riguarda gli attacchi di Joon-Gi, fate molta attenzione alle sopra citate boccette di veleno e alla combo con le pistole, la mossa che causerà più danni in assoluto. Per quanto riguarda le altre mosse non avrete molti problemi nello schivarle. La vera difficoltà dello scontro risiede nella grossa resistenza del boss che allungherà di molto lo scontro. Portate pazienza, curatevi, abbassate le difese di Joon-Gi e usufruite dell’elemento fuoco e vedrete che riuscirete ad uscire vincitori dalla battaglia.

Questa dunque la guida su come sconfiggere Joon-Gi Han in Yakuza Like a Dragon. Prima di concludere vi ricordiamo che su Uagna.it potete consultare la recensione completa dedicata al gioco targata SEGA.

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento