Il reboot di Saints Row è stato rinviato

Di Andrea "Geo" Peroni
18 Novembre 2021

Le buone intenzioni di Volition non sono bastate, il reboot della serie Saints Row non sarò disponibile a febbraio come inizialmente annunciato.

Saints Row promette di essere un moderno reboot del franchise ispirato a GTA e spassosamente inappropriato di oltre un decennio fa. L’uscita del gioco, presentato ufficialmente all’ultima Gamescom, era originariamente prevista per il 25 febbraio, ma una nuova dichiarazione del chief creative officer di Volition, Jim Boone, ha ufficializzato il rinvio del progetto all’estate 2022.

Boone ha spiegato che il motivo principale dietro la difficile decisione riguarda gli effetti negativi del COVID-19 sulla produzione, che hanno condizionato moltissimi altri studi in tutto il mondo negli ultimi anni.

LEGGI ANCHE: Saints Row, il nuovo gameplay del reboot

“In tutta onestà, abbiamo sottovalutato l’impatto che il COVID avrebbe avuto sul nostro programma, anche se tutti si sono adattati molto rapidamente all’organizzazione del lavoro da casa e hanno continuato a essere incredibilmente produttivi,” scrive Boone.

“Tuttavia, a causa delle dimensioni e della portata del nostro nuovo Saints Row, è diventato evidente che per creare il miglior gioco possibile, dobbiamo concedere al nostro team più tempo per perfezionare il proprio mestiere”.

Boone ha anche affermato che questa prossima versione di Saints Row sarà la storia più grande e ambiziosa della serie e quindi il team ha bisogno di un bel po’ di tempo per realizzare i propri entusiasmanti obiettivi.

Saints Row Criminal Customs Edition (Esclusiva Amazon) - Other - Playstation 4
  • Questa edizione include due oggetti bonus con decorazioni speciali: la decappottabile personalizzata dallo stile elaborato dei Saints e il giubbotto antiproiettile personalizzato firmato Saints.
  • Assisti alla nascita dei Saints: fatti strada in questa spettacolare storia di azione originale, colma di criminalità, di scenari straordinari e sorprese divertenti

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento