Mortal Shell – Guida alle armi, dove trovarle e come potenziarle

Di Marco "Bounty" Di Prospero
19 Agosto 2020

Mortal Shell è il Soulslike targato a Cold Symmetry disponibile dal 18 agosto 2020 su PC, PS4 e Xbox One. Ispirandosi ai capolavori From Software, il gameplay di Mortal Shell si basa su scontri corpo a corpo. Ecco quindi che avremo a che fare con diverse armi e lame, ognuna caratterizzata da un diverso stile di gioco. Nello specifico il titolo ci permette di impugnare fino a cinque armi.

Ecco a voi dunque la guida alle armi di Mortal Shell; vi auguriamo una buona lettura.

Guida alle armi

A differenza degli altri Soulslike, in Mortal Shell le armi non sono semplici oggetti da raccogliere. Per poter sbloccare una qualsiasi arma dovremo infatti uccidere Hadern, un mini-boss che incontreremo ad ogni checkpoint. Nello specifico, una volta raggiunta una Sorella Genessa, dovremo interagire con il leggìo posto vicino e selezionare “Declama“. A questo punto saremo catapultati in un’arena coperta di acqua dove avrà inizio lo scontro con Hadern. Usciti vincitori dalla battaglia otterremo la nostra arma. In ogni caso, le armi che potremo impugnare sono le seguenti:

  • Spada Consacrata, arma con cui inizieremo la partita in Mortal Shell e che otterremo fin da subito. Si tratta di un’arma bilanciata e adatta ad ogni stile di gioco avendo un buon rapportà tra danni e velocità.
  • Maglio infuocato, arma dotata di attacchi potenti e dalla grande portata. Il tutto a discapito della velocità e del consumo della stamina. Per questo motivo il Maglio si rivela piuttosto efficace se impugnato da Eredrim, la classe tank del gioco. Otterrete l’arma dopo aver sconfitto Hadern al Santuario della Cenere;
  • Lama del Martire, spadone più potente della Spada Consacrata ma anche più lenta, seppur dotata di lunga portata. Troverete la Lama del Martire presso la Cripta dei Martiri, dopo aver sconfitto Hadern;
  • Martello e Scalpello, arma a due mani caratterizzata da attacchi veloci ma con un danno limitato. In ogni caso l’arma permette di avvelenare i nemici, oltre che di poterli stordire. Inutile dire che in questo caso Tiel rappresenta il miglior involucro per impugnare Martello e Scalpello. Sbloccherete l’arma nella zona del Nartece Eterno;
  • Ballistazooka, unica arma dalla distanza con cui scagliare enormi frecce e che riprende le forme di una balestra e di un bazooka. Nonostante si tratti di un’arma lenta e poco precisa, il Ballistazooka faciliterà di molto il vostro cammino. A differenza delle altre armi, il Ballistazooka si può sbloccare solo dopo aver seguito alcuni step che abbiamo sintetizzato qui.

Come potenziare le armi

Ovviamente Mortal Shell prevede la possibilità di potenziare le armi. Per farlo dovremo recarci presso il banco da lavoro nella Torre di Fallgrim o interagire con le incudini presenti nei vari checkpoint. Il tutto a patto di avere determinati acidi tempranti con cui poter livellare le vostre lame. Ogni arma potrà essere potenziata fino ad un massimo di cinque volte. L’innovazione rispetto agli altri Soulslike riguarda la possibilità di inserire determinati accessori con cui sbloccare attacchi speciali, attivabili grazie alla barra della determinazione. Nel dettaglio avremo a che fare con due accessori per ogni arma (Ballistazooka escluso):

  • Punta Meccanica (Spada Consacrata) – attacco che permette di trafiggere il nemico con una lama che compare dall’impugnatura della spada;
  • Punta di Fuoco (Spada Consacrata) – stesso funzionamento della Punta Meccanica ma infligge danni da fuoco;
  • Pietra da Fonderia (Maglio infuocato) – attacco ad area in cui il personaggio colpirà violentemente il terreno, infliggendo anche danni da fuco;
  • Pietra del Risveglio (Maglio infuocato) – attacco che attiva i danni da fuoco ad ogni attacco inferto;
  • Ghiaccio Pietrificato (Lama del Martire) – accessorio che attiva danni da ghiaccio ad ogni attacco inferto;
  • Ghiaccio ad Area (Lama del Martire) – attacco ad area in cui il personaggio colpirà il terreno congelando tutto ciò che si trova nei dintorni;
  • Incensiere Profumato (Martello e Scalpello) – accessorio che permette al nostro alter ego di balzare in avanti ed eseguire una rotazione a 360°;
  • Incensiere Sudicio (Martello e Scalpello) – attacco che permetterà di lanciare lo scalpello e infliggendo ingenti danni al primo nemico colpito.

Come cambiare le armi

A differenza di Dark Souls e Bloodborne, in Mortal Shell lo switch delle armi è un po’ più legnoso. Questo perchè non potremo passare da un’arma all’altra selezionandola dall’inventario di gioco o dalla scelta rapida. Le uniche alternative che avremo sono due: andare nell’hub centrale e scegliere l’arma o utilizzare uno specifico oggetto consumabile utile a richiamare una determinata arma.

Questa dunque la guida sulle armi di Mortal Shell. Prima di concludere vi ricordiamo che su Uagna.it troverete la guida completa al gioco.

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento