Avvistata la remastered di Kingdoms of Amalur: Reckoning con data di uscita

Di Andrea "Geo" Peroni
4 Giugno 2020

Interessante avvistamento sullo store Microsoft americano, che potrebbe aver anticipato l’annuncio di una remastered imminente.

Sullo store Microsoft degli Stati Uniti, nelle ultime ore, è infatti apparso un “nuovo” gioco chiamato Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning, che altri non sarebbe che l’edizione rimasterizzata del GDR sviluppato da 38 Studios e Big Huge Games nel 2012.

Kingdoms of Amalur: Reckoning, pubblicato originariamente da EA, era un progetto davvero ambizioso, che vedeva impegnati nello sviluppo anche Ken Rolston, designer della serie The Elder Scrolls per vari episodi, Grant Kirkhope per le musiche e il celebre autore fantasy R.A. Salvatore, che ha creato l’universo narrativo del gioco.

Nonostante le recensioni in certi casi anche molto positive da parte della stampa, il gioco fu un grosso insuccesso commerciale per Electronic Arts: solo per raggiungere il pareggio del bilancio, occorreva vendere 3 milioni di copie, ma stando ai dati sembra che il gioco si sia a malapena avvicinato alla metà di questa cifra.

Secondo molti, la popolarità del gioco venne danneggiata dal lancio di altri due grandi GDR nel giro di pochi mesi, The Witcher 2 di CD Projekt RED e soprattutto The Elder Scrolls V: Skyrim di Bethesda, affossando le vendite del gioco di 38 Studios.

Stando a quanto riportato sul Microsoft Store, sembra però che THQ, che ora detiene i diritti del gioco, abbia deciso di tentare il rilancio di Kingdoms of Amalur: Reckoning con un’edizione rimasterizzata che sarà disponibile probabilmente a breve. La descrizione del prodotto recita infatti:

The hit RPG returns! From the minds of the bestselling author R.A. Salvatore, Spawn creator Todd McFarlane, and Elder Scrolls IV: Oblivion lead designer Ken Rolston, comes Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning. Remastered with stunning visuals and refined gameplay Re-Reckoning delivers intense, customizable RPG combat inside a sprawling game world.

Tradotto:

Il grande GDR ritorna! Dalle menti del grande autore R.A. Salvatore, del creatore di Spawn, Todd McFarlane, e dal lead designer di TES 4: Oblivion, Ken Rolston, ecco Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning. Una remastered con migliorie visive e un gameplay rifinito, Re-Reckoning offre intensi e profondi combattimenti RPG in un vasto mondo di gioco.

Stando alla scheda del prodotto, che potete vedere nel link qui sotto, la remastered è sviluppata da Kaiko, e sarà disponibile per Xbox One. Nessuna informazione per quanto riguarda una versione PC del gioco, né tantomeno un’edizione su PS4, ma si tratta di eventualità altamente probabili.

Sempre dalla scheda, spunta anche una presunta data di uscita: 11 agosto 2020, il che significa che l’annuncio del gioco dovrebbe essere davvero vicino.

Cosa ne pensate? Avete giocato all’originale Kingdoms of Amalur: Reckoning?

Link alla scheda Microsoft Store del gioco

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento