Kingdom Hearts – L’ultima novel semina indizi sulla missione segreta di Xigbar/Luxu

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Dicembre 2019

Se ci seguite da molto tempo, sapete che qui su Uagna.it si parla sempre di Kingdom Hearts nel momento in cui emergono novità importanti, o quando accadono fatti in grado di stravolgere le nostre convinzioni sull’universo creato dalla mente di Tetsuya Nomura.

A meno di un mese dal lancio del DLC ReMind per Kingdom Hearts III, la cui uscita è fissata per il 23 gennaio su PS4 e il 25 febbraio su Xbox One, alcuni di noi sono ancora scossi dalla enorme rivelazione avvenuta nel finale del gioco uscito lo scorso gennaio, nel quale si scopriva che l’enigmatico Xigbar era in realtà una reincarnazione di Luxu, apprendista dell’antico Maestro dei Maestri.

Proprio in merito al primo Maestro del Keyblade, forse non sapete che l’update di ottobre di Kingdom Hearts: Union Cross ha svelato alcune importantissime informazioni sulle sue origini, anche se la sua identità, ancora oggi, rimane un mistero.

In attesa di sapere se con ReMind sapremo qualcosa di più sul Maestro dei Maestri e sui Veggenti, abbiamo però avuto un’inattesa sorpresa negli ultimi giorni quando è stata pubblicata la prima parte di una novel che vede Luxu come protagonista, che verrà interamente pubblicata nel libro in uscita a gennaio dal titolo Kingdom Hearts: Series Character Files, che racconterà tutti i retroscena dei numerosi personaggi apparsi fino ad oggi nella serie.

In questo breve estratto, di cui di seguito vi proponiamo la traduzione integrale dal sito Rinoa’s Diary, Luxu/Xigbar affronta un monologo, come se stesse parlando ad un misterioso interlocutore, nel quale discute metaforicamente della sua missione, della sua lunga vita, del suo interminabile viaggio affrontando linee mondiali e un periodo di tempo oggi indefinito ma che lo ha profondamente trasformato, senza mai fargli però perdere di vista il suo scopo.

Questa è una storia di tanto, tanto tempo fa.

Gli uomini vivevano in pace, immersi nel calore della luce. Ma alla fine scoppiò una battaglia nelle luce, e come risultato, tutto è ritornato nel nulla. Tuttavia…

Se ti stai chiedendo quanto tempo fa sia accaduto tutto ciò, sappi che è una storia di un tempo così lontano che nessuno ne è conoscenza. A pensarci adesso, è probabilmente una storia di tanto, tanto tempo fa. Mi guardi come se non avessi idea di quello di cui sto parlando, non è così? Già, ma non c’è bisogno che tu capisca in questo momento. Non cambierebbe nulla se tu riuscissi a capire davvero, d’altronde.

Ti rendi conto che giudicare un libro dalla copertina è il culmine della stupidità, no? Chissà, è possibile che la Scatola continui ad apparire identica. La Scatola Nera è davvero nera? E che tipo di nero? E’ mai stata davvero nera? Gli stupidi cercano solo una Scatola Nera. E questo è il motivo per cui non sanno che tipo di scatola sia davvero la Scatola Nera, o che cosa ci sia all’interno.

“Immagina che la capra nera mandi la capra bianca a cercare una lettera che la prima ha nascosto volutamente; per quale motivo lo ha fatto?”

Soltanto una persona mi ha mai posto questa domanda. Penso sia probabile che quella persona sia il tipo da avere dubbi sul fatto che la Scatola sia davvero nera oppure no. Opppure è possibile che loro “sapessero” qualcos’altro. C’è una grossa differenza tra “capire” e “sapere”.

Chi era quella persona… nah, sto solo parlando a me stesso.

Ora, ritorniamo a parlare della scatola. Perché è sparita? L’età antica… esatto, la scatola che è stata protetta dai Portatori del Keyblade da così tanto, tanto tempo, è andata a finire da qualche parte. Perché la sto cercando, mi chiedi? Beh, è una storia molto complicata. Esattamente che cosa stai tentando di chiedermi?

E’ una storia dei tempi in cui portavo un nome diverso? Esatto, c’è stato un tempo in cui il mio nome era un altro.

Luxu… era questo il nome. Mi stai chiedendo se ho dimenticato? E’ impossibile dimenticare. Non è qualcosa che si possa dimenticare, no?

C’erano sei Veggenti. Che cosa sono i Veggenti, mi chiedi? Beh, sono persone con il dono della veggenza… nah, in realtà sono coloro a cui fu affidato il Libro delle Profezie. Quei tempi furono piuttosto divertenti. Ma questa è una storia che si colloca prima che quei tempi finissero. Persino io mi sono allenato, per un certo periodo. Non guardarmi come se non mi credessi.

Hey, ti ho detto che questo mondo sta per finire, che cosa faresti? Penseresti che non c’è nulla che tu possa fare, oppure penseresti di dover agire, di dover fare qualcosa? Ricorda quello che ti ho appena detto sulla Scatola Nera. Nessuno capisce davvero che tipo di nero sia. E che cos’è la fine del mondo, tanto per cominciare? Sarà puro nero, o puro bianco? Nessuno comprende che cosa accadrà davvero. Ma c’era qualcuno… una persona che lo sapeva. Quella persona assegnò ai Veggenti delle missioni, insieme al Libro delle Profezie. Ogni missione era diversa. Non ho idea di che cosa stessa pensando quando assegnò a me la mia missione. E non riesco a capire nemmeno se fosse giusto.

Non sappiamo chi sia la persona a cui Luxu sta parlando – anche se il trailer di ReMind potrebbe suggerire che si tratti di Luxord, altro misterioso personaggio che sembra sapere che Xigbar nasconde dei segreti – ma non è questo il passaggio importante del documento trascritto. Luxu ha infatti discusso con qualcuno del Maestro dei Maestri, della sua misteriosa Scatola Nera, dei Veggenti, dell’Occhio che Scruta che attraverso il Keyblade ha attraversato lo spazio e il tempo, lasciando intendere a più riprese che il semplice concetto di Luce e Oscurità potrebbe non essere più sufficiente per guardare al futuro e a ciò che attende l’universo di Kingdom Hearts.

Naturalmente, questo breve estratto del monologo di Luxu non offre risposte o chiarimenti, ma solo ulteriori domande. Chissà che ReMind, nel quale Xigbar avrà sicuramente spazio, non offrirà qualche nuovo dettaglio inaspettato.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento