Marvel’s Iron Man VR – Gli sviluppatori parlano del gioco e mostrano un dietro le quinte

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Giugno 2020

Camouflaj ha pubblicato un nuovo video dietro le quinte dedicato a Marvel’s Iron Man VR, il nuovo titolo dedicato al personaggio della Marvel Comics esclusivo per PlayStation VR.

Oltre a questo, Aaron Whiting di Camouflaj ha approfittato delle pagine del blog ufficiale di PlayStation per diffondere alcuni nuovi dettagli sullo sviluppo del gioco e della sua prima esperienza con il visore Sony nei panni di Iron Man:

Non appena ho indossato il visore, mi sono venuti i brividi. Ho abbassato lo sguardo e, vedendo l’iconica armatura rossa e oro, ho pensato: “Accidenti, sono diventato Iron Man!”. A quel punto ho rivolto i controller di movimento verso il basso, ho premuto i grilletti e mi sono sollevato in aria. D’improvviso mi sono ritrovato a pensare: “Come farebbe a volare Iron Man?”. Subito dopo ho portato i controller ai fianchi, ho rivolto i palmi all’indietro e ho cominciato a spostarmi in avanti. La rappresentazione di Shanghai intorno a me era ancora grezza, eppure è stato fantastico sfrecciare a tutta velocità sopra la città e provare la sensazione di volare mentre mi libravo sui grattacieli e mi infilavo negli stretti vicoli della metropoli. “Ragazzi, ce l’avete fatta!”, ho esclamato. “Ecco come si vola nella realtà virtuale!”.

Tra le rivelazioni di Whiting, ci sono anche alcuni retroscena in merito ai dialoghi con Marvel per lo sviluppo del gioco e le aggiunte più recenti relative alle, come vengono definite, “azioni da supereroe”. Si tratterà di particolari azioni da compiere che faranno sentire il giocatore come se fosse davvero un supereroe, che deve prestare attenzione anche all’incolumità dei civili.

Vi lasciamo alla visione del video. Se siete interessati all’intero intervento di Whiting, potete leggerlo qui.

Il gioco sarà disponibile in esclusiva PS4, per PlayStation VR, dal 3 luglio.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento