[Rumor] I creatori di Batman Arkham lavorano a Suicide Squad, gioco online con microtransazioni

suicide squad
Di Andrea "Geo" Peroni
17 Giugno 2020

A cosa sta lavorando Rocksteady Studios, dopo aver concluso nel 2015 la sua fortunata serie Batman Arkham? Bella domanda.

Secondo i report più accreditati degli ultimi mesi, Rocksteady non avrà più a che fare con il Crociato di Gotham. Il personaggio, infatti, dovrebbe essere al centro del nuovo gioco di Warner Bros. Montreal, che intende realizzarne un rilancio con un nuovo titolo che, molto probabilmente, non avrà nulla a che vedere con la serie Arkham.

In questo senso, sarà anche interessante capire se l’intera divisione di Warner Bros. Games sarà acquisita da altri colossi dell’intrattenimento. È notizia di pochi giorni fa che AT&T ha infatti deciso di mettere in vendita WB Interactive Entertainment, il che porterebbe anche Batman verso altre aziende. Una potenziale acquirente sembra sia Microsoft, fortemente interessata a portarsi a casa lo sconfinato portfolio di IP di Warner.

E se secondo le ultime notizie WB Montreal potrebbe finalmente annunciare il nuovo gioco di Batman tra due mesi all’evento DC Fandome ufficializzato ieri, non sappiamo invece nulla di certo per quanto riguarda Rocksteady.

Nelle ultime ore, però, sono emerse interessanti indiscrezioni su quello che dovrebbe essere il prossimo progetto dei creatori di Batman Arkham, che come detto non avrà a che fare con l’Uomo Pipistrello ma che sarà nuovamente incentrato sui personaggi DC Comics.

Imran Khan, ex-senior editor di Game Informer e ora volto del programma Kind Funny Games, ha riportato infatti che le sue fonti più affidabili concordano nel dire che Rocksteady stia lavorando ufficialmente a un videogioco dedicato a Suicide Squad, il celebre gruppo di supercattivi dei fumetti DC.

Non è la prima volta che Rocksteady viene accostata a un progetto basato su Suicide Squad, e a quanto pare le voci dei mesi scorsi non erano infondate.

Il gioco viene descritto come un game as a service, un titolo quindi fortemente incentrato sul comparto online e con un supporto duraturo nel tempo al pari di produzioni come The Division, Warframe e Destiny. Stando alle indiscrezioni, il gioco farà anche uso di parecchie microtransazioni.

uagna suicide squad

Con ogni probabilità, il gioco non si baserà sul film Suicide Squad del 2016 con Will Smith, Margot Robbie e Jared Leto, e diretto da David Ayer. La stessa Warner Bros. sta cercando di prendere le distanze dal film, considerando che il “secondo capitolo”, dal titolo The Suicide Squad e diretto da James Gunn, è stato concepito come un soft reboot del franchise, che riporterà in scena solo pochi dei personaggi apparsi sul grande schermo.

Stando alle più recenti indiscrezioni, il fatto che Rocksteady stia lavorando a un’altra proprietà DC non sorprende affatto. Alcuni insider sostengono infatti che Warner Bros. abbia dato il via libera a un lungo progetto dedicato alla creazione di un universo videoludico DC, che coinvolgerebbe appunto Suicide Squad e il nuovo gioco di Batman.

Cosa ne pensate?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento