Sviluppatori di Quantum Error sicuri: PS5 è meno potente di un PC da gaming

quantum error ps5
Di Marco "Bounty" Di Prospero
16 Aprile 2020

Al momento del lancio, PS4 e Xbox One rappresentavano (ovviamente) un salto rispetto a PS3 e Xbox 360. Nonostante ciò, le console erano già obsolete se confrontate con specifiche e hardware dei PC da gaming. A tal riguardo, sembra che la storia sia destinata a ripetersi, almeno per quanto riguarda Playstation 5. Secondo Dakoda Jones e Micah Jones del TeamKill Media – sviluppatori di Quantum Error, fps horror annunciato su PS4 e PS5 – la nuova console Sony sarà meno potente di un PC da gaming. Il motivo è molto semplice: considerando la personalizzazione dei PC e la velocità con cui gli hardware aumentano di potenza, è facile pensare che i PC siano presto più potenti di PS5. Gli sviluppatori di TeamKill ci hanno anche parlato di quello che è probabilmente l’aspetto più impressionante della PS5: il suo SSD. Secondo loro – e come confermato da Mark Cerny in persona – i giocatori dovrebbero aspettarsi molti miglioramenti, tra cui l’eliminazione dei tempi di caricamento, rimozione di schermate di caricamento nascoste, pop-up delle texture inesistente e molto altro. In altre parole, gli sviluppatori non dovranno più passare del tempo a nascondere le cose a causa della bassa velocità del disco rigido.

PS5 – Annunciato Quantum Error, FPS Horror

Prima di concludere vi ricordiamo che Quantum Error è attualmente in sviluppo per PS4 e PS5. Il gioco è programmato per girare, almeno su Playstation 5 in 4K e 60 FPS.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: | |

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento