YouTube Gaming – Google contro Twitch

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Giugno 2015

Il mancato acquisto di Twitch, a causa di un conflitto di interessi, non deve essere andato giù a Google. Il colosso americano, già proprietario di YouTube, ha infatti mancato l’acquisizione della piattaforma di streaming sia a causa del già citato possesso di YouTube, sia dell’inserimento di Amazon, che nel 2014 è diventato proprietario proprio di Twitch. Google non resta però a guardare, e ha deciso di entrare in guerra aperta per il dominio nel campo dello streaming, annunciando una nuova piattaforma: YouTube Gaming.

Come potrete intuire dal nome, YouTube Gaming si concentrerà esclusivamente sulla trasmissione in live di videogiochi, oltre 25 mila titoli che saranno suddivisi in varie categorie e che vi permetteranno di scegliere, in pochi click, l’evento live da guardare. Ogni canale YouTube potrà eseguire live streaming, anche a 60fps e che potranno essere convertiti in video dopo pochi istanti dalla fine dell’evento, video che verrà automaticamente inserito nella playlist del canale su YouTube. Con YT Gaming, dunque, Google cerca di creare una propria piattaforma per lo streaming, che comunque, ricordiamo, era già possibile eseguire su Youtube.

YouTube Gaming verrà rilasciato nel corso dell’estate negli USA e nel Regno Unito, mentre per gli altri Stati ci sarà ancora da aspettare. Nessuna notizia, per il momento, riguardo la data di rilascio per l’Italia.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.