Ninja rifiuta quasi 100 milioni di dollari per fare streaming su Facebook Gaming

Ninja Twitch
Di jicko
25 Giugno 2020

Negli ultimi giorni si è discusso del passaggio della piattaforma streaming Mixer a Facebook Gaming e molti si sono chiesti che ne sarà di Ninja, tra i piu popolari streamer al mondo, passato da Twitch alla piattaforma di Microsoft dopo un’offerta di 30 milioni di dollari.

Ninja aveva deciso di lasciarsi alle spalle 14 milioni di follower su Twitch e una media di 70 mila spettatori per ricominciare su Mixer dove però, non è riuscito a raggiungere neanche la metà delle visualizzazioni, considerando anche che del contratto triennale stipulato con Microsoft lo streamer non sia riuscito a portarne a compimento nemmeno il primo anno, visto l’imminente trasferimento della piattaforma a Facebook Gaming.

Facebook d’altro canto sembra aver offerto circa 90 milioni allo streamer per finire il contratto precedentemente stipulato e a quanto pare Ninja non sembra essere interessato all’offerta, permettendogli così di essere libero di scegliere su che piattaforma stabilirsi in futuro. Metro UK riporta invece un’offerta di 60 milioni, comunque una cifra da capogiro.

Molti ora stanno ipotizzando quale potrebbe essere la nuova sponda per lo streamer più famoso al mondo e una delle opzioni maggiormente vociferate è quella di Youtube Gaming, ma ovviamente un ritorno trionfale su Twitch non è da escludere.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Appassionato di tecnologia informatica e videogiochi sin dalle elementari, la mia passione videoludica non ha mai smesso di evolvere, portandomi ad apprezzare giochi di diverso genere sia di stampo occidentale che orientale, soprattutto grazie alla serie Dark souls e The elder scrolls.




Scrivi un commento