Non trovate PS5 e Xbox Series X? Amazon avvia il sistema di acquisti su invito

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Giugno 2022

Non siete ancora riusciti a mettere le mani su PlayStation 5 e Xbox Series X? Amazon ha trovato una soluzione, almeno in parte.

La crisi dei componenti sembra non avere fine. Sin dall’uscita di PS5 e Xbox Series X, Sony e Microsoft non sono riusciti a soddisfare l’enorme richiesta da parte del pubblico, e secondo le ultime stime questi problemi potrebbero durare fino al 2024. Peraltro, la crisi inizia a colpire anche Nintendo e la sua Switch, il che potrebbe avere ripercussioni sulla presunta Switch Pro che alcuni insider prevedono per quest’anno.

Sono ancora molti gli utenti in tutto il mondo che non hanno ancora avuto modo di acquistare le console di attuale generazione, ed ecco allora che Amazon ha preparato un’iniziativa che potrebbe soddisfare un po’ tutti.

La piattaforma di Bezos ha infatti in programma un sistema di acquisto di PS5 e Xbox Series X basato su inviti da parte della stessa azienda, che si espanderebbe anche ad altri prodotti ad altissima richiesta.

La società ha dichiarato a TechCrunch che lo scopo della nuova opzione è aiutare a prevenire la carenza di scorte e l’aumento dei prezzi causato dal traffico dei bot per articoli ad alta richiesta con quantità limitate. Amazon afferma che il suo obiettivo è garantire che i clienti autentici siano in grado di acquistare questo tipo di prodotti

LEGGI ANCHE: Da Resident Evil 4 Remake a Street Fighter 6, tutti gli annunci dello State of Play del 2 giugno

Il nuovo programma verrà lanciato negli Stati Uniti, a partire dalle console di gioco PlayStation 5 e Xbox Series X vendute e gestite da Amazon. Per il momento non abbiamo purtroppo indicazioni per quanto riguarda la disponibilità del sistema in Europa e in Italia, ma non mancheremo di aggiornarvi.

“Lavoriamo sodo ogni giorno per offrire ai clienti prezzi bassi, vasta scelta e consegne rapide”, ha affermato Llew Mason, vicepresidente del coinvolgimento dei consumatori di Amazon, in una dichiarazione a TechCrunch“Ciò include lo sviluppo di un’esperienza di acquisto in cui i clienti possono acquistare gli articoli a cui sono interessati senza doversi preoccupare che i malintenzionati li acquistino e li rivelino a un prezzo molto più alto”.

Per garantire che i clienti autentici ricevano inviti all’acquisto, Amazon invierà gli inviti solo ai clienti che dimostreranno di non essere bot. L’azienda verificherà i clienti autentici esaminando una serie di fattori, tra cui la cronologia degli acquisti precedenti dell’account e quando l’account è stato creato. Se l’invito all’acquisto del cliente viene accolto, riceverà un’e-mail con le istruzioni su come acquistare l’articolo, e l’utente avrà un tempo limitato per acquistare la console.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento